strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Imparare a usare R

3 commenti

L’ho citato nei buoni propositi, giusto?

R è un linguaggio di programmazione orientato alla matematica in generale ed all’analisi statistica in particolare.
Si tratta di una versione open source del linguaggio S, che svolgeva la stessa funzione ma era un software proprietario (non modificabile, estendibile, distribuibile gratuitamente).
R gira sotto Linux/Unix, Windows, MacOS e quant’altro.
Lo si scarica da qui, e si comincia a penare.

Perché, di fatto, R è un software straordinariamente potente, ma tutto fuorché user friendly.
La gestione di dati ed analisi si svolge per riga di comando – come in Unix, o nel vecchio DOS.
E la gestione di dati e analisi non è facile perché, lo ripetiamo, questo è un linguaggio.

Eppure, i pro controbilanciano i contro

    R è potentissimo e flessibile.
    R è ben documentato.
    R è gratuito (controi le svariate centinaia di euro di uns oftware statistico commerciale).
    R si integra con una quantità di altri software.

Per disporsi ad imparare a domare la bestia, ecco un breve elenco del materiale consigliato…

1 . R nella versione 2.6.1
Lo si scarica dalla pagina dell’R-project e si installa seguendo le istruzioni – a seconda del sistema operativo.
E’ piuttosto voluminoso, ma modulare, perciò è possibile installare solo i blocchi che servono.

2 . Una interfaccia grafica
E’ vero che dobbiamo soffrire, ma perché esagerare?)
R Commander e JGR (pronunciato “Jaguar”) sono quelle che per ora mi hanno dato meno problemi.
Il fondamentale editor Emacs può essere utilizzato come interfaccia aggiungendo il plug-in ESS.
Per chi utilizza Linux, RGnumeric potrebbe essere interessante, poiché rende disponibile la potenza di R attraverso l’interfaccia grafica del foglio di calcolo Gnumeric sotto Gnome.
Necessita tuttavia di una quantità di lavoro sui codici sorgente.
Con un po’ d’impegno, è poi possibile utilizzare Eclipse per sviluppare progetti in R.

3 . I manuali di R e dell’interfaccia utilizzata (scaricabili dai siti relativi)

4 . Un buon manuale di base.
Io utilizzo “Laboratorio di Statistica con R”, di Stefano M. Iacus & Guido Masarotto.
Pubblicato nel 2003 da McGraw-Hill, ha il vantaggio di essere snello (meno di 400 pagine), in italiano, e svolge una doppia funzione – insegna la statistica mentre al contempo insegna ad utilizzare R.
Dovrebbe costare meno di trenta euro (considerando che fin qui tutto ilresto è stato gratis…)

5 . Uno o più manuiali di statistica, meglio se specifici per il nostro ambito di applicazione.

6 . Un quaderno a quadretti ed una matita.

7 . Due ore al giorno per un mese.

Da oggi si comincia….

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

3 thoughts on “Imparare a usare R

  1. Dopo Ubuntu-cavia, ora R-cavia! In questo secondo caso però non potrò mica seguirti altrettanto agevolmente! Ma ci proverò. 🙂

  2. Due ore al giorno per un mese.???
    12 ore al giorno per 3 anni e tanta paziena

  3. ciao a tutti sono gerardo. In relazione all’utilizzo del softwere R avrei da porre qualche domanda con la speranza che qualcuno possa essermi di aiuto. Ho creato un file excel e l’ho convertito in formato csv ma quando vado a caricare il file nella console di R mi da errore. Ho provato anche a cambiare la directory ma mi da lo stesso risultato, qundi ho provato a salvare il file in formato txt ed anche in questo caso non sono riuscito a caricarlo in R, a tal proposito chiedo a tutti coloro che hanno esperienza con questo softwere, di darmi un consiglioper la risoluzione del problma.
    Grazie a tutti anticipatamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.