strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Serata dinosauri

10 commenti

Anno nuovo, nuove attività.
O riedizioni di vecchie attività.

Inclemenze del clima permettendo, il 19 Gennaio prossimo venturo, presso la Società di Mutuo Soccorso d’ambo i sessi De Amicis, (Corso Casale 134, Torino), col solo ausilio di un videoproiettore, mi produrrò in una conferenza sui dinosauri e la cultura popolare.
Tentativamente intitolata Il Ritorno del Dinosauro 3, la serata cercherà di tracciare ilpercorso compiuto dalla paleontologia e dall’immaginario popolare, dalla scoperta dei dinosauri a Jurassic Park ed oltre.

Nel corso della serata tenteremo di risolvere problemi annosi e fondamentali tra i quali…

  • perché i libri migiori sui dinosauri si trovano nelle librerie specializzate in fantascienza?
  • davvero la paleontologia è una attività infantile paragonabile al collezionismo di francobolli?
  • ma ai bambini poi, i dinosauri piacciono davvero?
  • come si può finanziare una spedizione su un’isola popolata di rettili preistorici?
  • esiste davvero un legame fra Cadillac e Dinosauri?
  • è stato davvero un impatto da asteroide a stecchire i dinosauri?

Si parlerà – anche, ma non solo – di Bruegel, del Conte di Buffon, di Gideon Mantell, di Thomas Jefferson, di Jules Verne, del Dottor Livingstone, di Charles Darwin, di Arthur Conan Doyle, di Nuvola Rossa, di Rachel Carson, di Godzilla, di Robert Bakker, di Frank Frazetta, di Roger Corman e di Indiana Jones.
Non necessariamente in quest’ordine.

Tutti gli interessati sono naturalmente invitati a partecipare.

Il Ritorno del Dinosauro 3Ora con più mastodonte.
Seguirà dibattito.

La serata è pubblica e ad ingresso libero.
Si inizia dopo le 20.00.


Contrordine Compagni – causa maltempo la serata è rinviata a data da destinarsi!

[illustrazione di Mark Schultz, da Xenozoic Tales/Cadillacs & Dinosaurs]

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

10 thoughts on “Serata dinosauri

  1. La serata si prospetta divertente…
    Uh, era un po’ che non sentivo piu’ parlare di
    Cadillac e Dinosauri!

  2. Mi sembra veramente interessante… Invidia estrema per chi ci verrà… Almeno le slide le metterai online? A proposito: complimenti per il nuovo look 😉

  3. Non metterò le slide online, per il momento, per il semplice motivo che si tratterebbe di parte delle bozze del mio libro, che deve ancora essere finito, e non ha al momento un editore…
    Sai com’è.

    Se e quando il libro sarà in uscita, d’altra parte, nonmi dispiacerebbe mettere su un sito di supporto e aggiornamento.
    Ma ne parliamo nel 2010.
    Prima ho un altro libro da pubblicare (speriamo entro la primavera)…

  4. Peccato Torino non sia proprio dietro l’angolo, che ci sarei venuto volentieri, magari con i figli al seguito, che entrambi ADORANO i dinosauri!
    (per quel che mi riguarda ai bambini – ai miei almeno – i dinosauri piacciono davvero, almeno a contare i volumi e i dinosauri – in tutte le salse – presenti in casa!)

  5. È un fatto – i bambini adorano i dinosauri.
    Poi alcuni crescono e gli altri diventano paleontologi.
    Tuttavia una decina d’anni or sono un autore – specializzato in studi sul postmodernismo – pubblicò un bel librone (Harvard University Press, credo) nel quale sosteneva che non si tratta di una passione dei bambini, ma di una sorta di tacita imposizione dei genitori.
    Una valanga di baggianate.
    Però si tratta di uno degli unici due testi sulla figura culturale del dinosauro (finché non pubblico il mio), ed offre un sacco di spunti…

  6. In effetti faccio fatica a immaginare un bimbo a cui non piacciano i dinosauri, ma forse ‘sta cosa è (relativamente) recente. Ricordo ancora quanto rimasi sorpreso a leggere di quanto apparisse socialmente strana la passione di Gould bambino per i dinosauri.

    Comunque spero davvero tu riesca a pubblicare il volume, sarei davvero curioso di leggerlo e approfondire il discorso.

  7. La dinomania è un fenomeno ciclico.
    Lo stesso vale per gli yo-yo e la lunghezza delle barbe…

    Viviamo in uno strano mondo.

  8. Va bene. Aspetteremo il libro…

  9. In alternativa, sono disponibile a portare la mia conferenza in tournee presso scuole o altre istituzioni disposte a pagarmi la trasferta, più un ragionevole cachet…
    Contattatemi privatamente via e-mail per discutere termini e tariffe.

  10. Pingback: Il Dinosauro muore ma non si arrende « strategie evolutive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.