strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Neanderthal alla brace

1 Commento

https://i0.wp.com/www.frankfrazetta.com/ff/bio/1960/neanderthal.jpegE così pare proprio confermato – li abbiamo scuoiati, macellati e poi ce li siamo mangiati.
Non tutti, certo, ma considerando che noi siamo qui e gli uomini di Neanderthal sono estinti, è facile fare due più due.

Stando al professor Fernando Rozzi del CNR francese, esistonoormai prove incontrovertibili – unamascella di Neanderthal con i classici segni di una scuoiatura primitiva.
Non dissimili dai segni che si trovano sui resti di animali normalmente cacciati e consumati dall’uomo in tempi antichi.
Abbiamo mangiato il Neanderthal e usato i suoi denti per farci una collana.

Rozzi believes the jawbone provides crucial evidence that humans attacked Neanderthals, and sometimes killed them, bringing back their bodies to caves to eat or to use their skulls or teeth as trophies.
“For years, people have tried to hide away from the evidence of cannibalism, but I think we have to accept it took place,” he added.

Come si diceva, potrebbe essere una cosa una-tantum.
Chessò, una portata speciale per il pranzo della domenica…

“This does not prove we systematically eradicated the Neanderthals or that we regularly ate their flesh. But it does add to the evidence that competition from modern humans probably contributed to Neanderthal extinction.”

Insomma, una spintarella giù dalla torre, gliela abbiamo data di sicuro.
Proprio in tempo per l’ora di pranzo…

Powered by ScribeFire.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

One thought on “Neanderthal alla brace

  1. Un morso sulla natica del Neanderthal: fa felice ogni Sapiens… 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.