strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Vivere allo stretto

Lascia un commento

Entro i prossimi dieci anni due abitanti della terra su tre vivranno in una baraccopoli – in una favela, in una shanty-town.
A voi non interessa, naturalmente, perché voi avete la certezza che a voi non toccherà, giusto?

Intanto, chi già vive in baraccopoli, si trova a dover affrontare strani compromessi.
Come la stretta vicinanza fra strutture ed infrastrutture.

Come a Bangkok, per dire…

Powered by ScribeFire.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.