strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Solomon Kane

9 commenti

Lunga gestazione per il film tratto da una delle serie più sofisticate nella produzione di Robert E. Howard.

Cosa dovremo aspettarci?

Un protagonista troppo giovane per quanto decisamente in parte, un paio di dubbie concessioni all’impostazione mentale hollywoodiana, effetti CGI un po’ grezzi…

Però sarà da vedere.

Powered by ScribeFire.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

9 thoughts on “Solomon Kane

  1. Perché al termine compare un balrog?
    E soprattutto: i balrog si affrontano urlando “You cannot pass!” e non “Come on!”.
    😀
    Vedremo…

  2. La scena della crocifissione ricorda un po’ troppo il Conan di Milius e la storia sembra discostarsi dai racconti di Howard. Speriamo bene …

  3. Pare che il film sia costruito come il prequel delle storie di Howard.
    In pratica ci vorrebbe spiegare
    a . ma chi è ‘sto Solomon Kane?
    b . perché è così incacchiato?

    Io credo che limitarsi ad adattera una delle storie originali, il più fedelmente possibile, sarebbe stato meglio.
    Però…
    Ripeto l’attore è adattissimo, l’espressione prima di buttarsi a macellare i pelati del demonio è perfetta.

    Sono abbastanza curioso di vedere i risultati.

    Quanto al Balrog, “You cannot pass!” va bene per i vecchi barbabianca col bastone.
    I giovani puritani bilama preferiscono evidentemente un più testosteronico “Come on!”

  4. Non sembra malvagio. Sinceramente la CGI non mi sembra malvagia (anche perche’ ho imparato a diffidare dall’orribile resa dei video caricati su You Tube ^_^). Mi chiedo solo quanto dovremo aspettare noi poveri italiani per vederlo.

  5. Oh, con la fame di fantasy che c’è, lo passeranno di sicuro.
    Magari in periodo estivo, ma lo passeranno.
    E poi…
    Qualche editore astuto e rapace ripubblicherà i racconti – o meglio ancora i fumetti.
    Ed a quel punto avremo il problema di tutte le ragazzine cresciute con Twilight e Harry Potter che si metteranno a leggere Solomon Kane e Robert Howard, e a sbrodolarsi e pontificare a riguardo su forum, twitter e blog.

  6. Purefoy ha 45 anni portati troppo bene 😉
    Sono anch’io in attesa di questo film, dopo averne recuperato il rpg grazie a questo blog (ed aver scoperto che esiste un film su Howard: The Whole Wide World).

  7. Davide :
    Oh, con la fame di fantasy che c’è, lo passeranno di sicuro.
    Magari in periodo estivo, ma lo passeranno.
    E poi…
    Qualche editore astuto e rapace ripubblicherà i racconti – o meglio ancora i fumetti.
    Ed a quel punto avremo il problema di tutte le ragazzine cresciute con Twilight e Harry Potter che si metteranno a leggere Solomon Kane e Robert Howard, e a sbrodolarsi e pontificare a riguardo su forum, twitter e blog.

    Oddio… questa è la parte che mi fa gridare dal terrore, stanotte non dormirò per gli incubi.
    Cmq visto quello che hanno fatto con il film di Mutant Chronicles non sono fiducioso nell’impatto dei “riadattamenti”.
    Per me il fascino di Kane stava nel fatto che era l’uomo senza passato.

  8. Grande film, The Whole Wide World.

    Sull’assenza di passato di Kane – Howard era più sottile di quanto gli venga fatto credito, e le storie di Kane sono in effetti costellate di frammenti del suo passato, che tuttavia non si incastrano l’uno nell’altro.
    Kane un passato non ce l’ha – ma continua ad usarlo comunque per titillarci.

    Sulle ragazzine tocca rassegnarsi.

  9. Pingback: Hollywood alla ricerca di una nuova epica « Il gatto mi ha mangiato i libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.