strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Esplorazioni

1 Commento

Ieri pomeriggio ho ordinato, per tre euro, una copia di seconda mano di Beyond Siberia, di Christina Dodwell.
Era l’unico titolo che mancasse alla mia collezione.

Scoprii Christina Dodwell nel 1992, a Londra, sugli scaffali di Hatchard’s, la libreria specializzata in libri geografici.
C’erano scaffali stracarichi di libri sulle esplorazioni – non solo esploratori storici, non solo i grandi eroi della tradizione ottocentesca, ma anche gli esploratori contemporanei.
Christina Dodwell era rappresentata da una bella collana di volumi candidi, della Sceptre.
29268A Traveller on Horseback in Eastern Turkey and Iran fu il primo titolo che mi colpì.
Poi vennero A Traveller in China, e In Papua New Guinea.010075
Pubblicò anche un gustosissimo manuale – An Explorer’s Handbook – che è una divertente miscela di fieldcraft e memorie personali, zeppo di idee e di suggerimenti, e che è ancora qui sul mio scaffale, a portata di mano.

Classe 1951, la Dodwell nacque in Nigeria da genitori inglesi (ma la madre era cresciuta in Cina).
Nel 1975, mentre lavorava come architetto d’interni a Londra, fece una vacanza in Africa – quando i due uomini con cui viaggiava rubarono la sua automobile e tutto il bagaglio, lasciandola abbandonata nel mezzo del nulla in compagnia di un’amica, la giovane si procurò due cavalli selvatici e trovò il modo di tornare alla civiltà.
Ma non in Inghilterra – ed infatti decise di trascorrere i tre anni successivi in Africa, viaggiando con cavalli, cammelli ed elefanti, e percorrendo un totale di ventimila miglia.
Tornò a casa, scrisse un libro sui propri viaggi – Travels with Fortune – e poi, trovando la metropoli noiosa, ripartì, questa volta alla volta della Papua Nuova Guinea.
E poi avanti – la Cina in canoa ed a cavallo, il Nordafrica in aereo ultraleggero…
In Nuova Guinea il popolo coccodrillo la iniziò come guerriero, procurandole una scarificazione rituale che imita le scaglie della pelle del coccodrillo.

tumblr_m1suy6WVwP1r5ss2ao1_1280Ho sempre amato i libri di Christina Dodwell – forse perché li collego ad un’epoca in cui l’idea di partire e attraversare un bel tratto di mondo con mezzi avventurosi; o forse perché trovo irresistibile una donna tanto coraggiosa e intraprendente – certo non il genere che ti annoia raccontandoti di quando negli anni ’80 impazziva per i Duran Duran*.

Oggi, Christina Dodwell è Fellow della Royal Geographical Society e membro dell’Explorer’s Club, e produce documentari per la BBC.
Ha anche una sua fondazione per la difesa e la protezione del Madagascar, della sua fauna e della sua cultura.
Tutti i suoi libri – oltre ad essere variamente reperibili di seconda mano in varie edizioni – sono ristampati dalla Long Riders Guild Press – e valgono ogni centesimo speso.

Ed ora io aspetto il libro sulla Siberia e oltre – il luogo nel quale l’autrice, intervistata anni addietro su una rivista, rivelò di voler vivere.
Da sola, in un capanno di un cacciatore di pellicce conosciuto sul posto.
Sarà un bel modo di affrontare questa primavera piovosa.

————————————-

* Esistono creature di questo genere, ahimé sì.

Enhanced by Zemanta

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

One thought on “Esplorazioni

  1. Oggi, 30 anni dopo, perfino i viaggi avventurosi sono diventati una scusa per pubblicizzare qualche brand.
    Il che di per sé non è male, ma era meglio quando erano stimoli per conoscere terre nuove, e al limite per scriverci su dei bei libri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...