strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Alcohol

1 Commento

Domenica, mettiamo un po’ di musica.

Lei si chiama Amanda Mabro, ed è una jazzista e artista di cabaret canadese.
La canzone è la giustamente leggendaria Demon Alcohol, scritta nel 1970 (o era il ’71?) dal grandissimo Ray Davies – che proprio in quegli anni stava combattendo i propri demoni.

L’esecuzione è live, nelle strade di Montreal.
E mi piace quasi quanto l’originale…

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

One thought on “Alcohol

  1. Mi piace. Fa tanto vecchia Europa, un po’ tzigana, un po’ cabaret tedesco. Mi ha fatto venire voglia di rileggermi Isherwood. Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.