strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

La forma delle cose a venire

8 commenti

Piccolo bollettino sulle novità in cantiere.
Tanto per tenere aggiornati coloro che sono interessati, e cercando di non annoiare troppo chi interessato non è.

I prossimi mesi saranno mesi campali in ambito lavorativo, quindi il tempo sarà scarso.
Ma poiché in TV non c’è mai nulla di buono, perché non passare le serate a scrivere?

Ecco dunque cosa abbiamo in programma da qui a… bah, diciamo da qui a Natale, salvo imprevisti.

Scrittura

 . The Hand of Isfet
Il secondo racconto nella serie di Aculeo & Amunet si svolge sulla costa del Mediterraneo, pochi giorni dopo gli eventi di Bride of the Swamp God.
Al momento la storia è completamente delineata, e abbiamo un primo migliaio di parole della prima stesura.
Le storie di Aculeo & Amunet richiedono una cura enorme, non tanto nella stesura, quanto nella revisione, quindi non ho una data ipotetica per l’uscita.
Il più presto possibile dovrà bastarvi.
Poiché non è stato possibile includerlo in coda a Bride of the Swamp God, il prologo di The Hand of Isfet verrà pubblicato come teaser su Karavansara poco prima dell’uscita*.

tsaxcoversmall. Tyrannosaurus Sax
Visto il sucesso di Tyrannosaurus Tex, non dare un seguito al racconto sarebbe stato da sciocchi.
Se T. Tex è un western, allora T. Sax sarà un noir.
Il racconto è delineato e la prima stesura è attorno alle 500 parole.

. racconto ancora senza titolo per il prossimo Alia
Sì, lo so, avevo detto che non intendo più scrivere narrativa in italiano.
Ma avevo anche detto che ci sono eccezioni, che ci sono persone alle quali devo ancora una storia – lo staff di Alia è un esempio di queste persone.
Cosa sto scrivendo?
La trama è delineata, la storia deve ancora essere sviluppata.
Diciamo che sarà una space opera?
Diciamolo.

 . un racconto per il concorso Distopie Impure
Vale il discorso fatto qui sopra.
Mi sono divertito molto con Ucronie Impure, stimo le persone coinvolte nell’organizzazione, e quindi scriverò una storia per il concorso.
Non sarà facile, perché io sono sostanzialmente un ottimista, e le distopie mi mettono tristezza.
Però mi piacerebbe, per una volta, arrivare davanti al mio amico Alessandro Forlani.
E ho visto la copertina del volume, e voglio avere una mia storia sotto a quella copertina.
Senza contare la possibilità di annoiare ancora una volta con la mia prosa gli idioti.
E poi voglio i quattrini del premio – ricordate? Voglio pagare la mia uscita a Londra, agosto 2014, coi proventi della mia scrittura.
Questa è una buona occasione per fare cassa, ammesso di avere una storia abbastanza buona**.
La storia è abbozzata, c’è una specie di outline e qualche tentativo di scrittura sparso, qualcosa ne verrà fuori.
Nuova edizione corretta ed ampliata

Revisioni

Sto revisionando Il Destino dell’Iguanodonte, per ampliarlo e farne una versione illustrata*** a pagamento su Kindle come è stato per il mio precedente saggio, Avventurieri sul Crocevia del Mondo (che al momento rimane il mio bestseller).
Sarebbe bello arrivare ad avere un testo definitivo per uscire a Natale.

Traduzioni

Il progetto misterioso di traduzione senza nome è stato messo in frigo durante l’estate, ma si appresta a riprendere.
Seguiranno notizie.

Giochi di Ruolo

C’è Claws of the Purple Cat, uno scenario per Call of Cthulhu, 7th Edition, scritto per tre quarti e già pesantemente testato su cavie umane, che dovrò finire per la fine del mese per poi spedirlo all’editor.
È molto bello – o così mi hanno detto i playtester.

In fase di delineatura o documentazione

 . Fire Treasure
La terza storia di Aculeo & Amunet.

 . Tyrannosaurus Lex
Il terzo racconto della serie dei tirannosauri – un peplum.

 . un nuovo saggio per il mercato in italiano
La logica conclusione di un progetto che ho sviluppato, proposto, rivisto e rimaneggiato per un decennio.
È ora di infliggerlo al mondo.
Non dico altro per scaramanzia, e per evitare che “loro” mi rubino i pensieri.
La scrittura comincerà nel periodo di Natale, spero di uscire per Maggio 2014.

E intanto, sempre pensando al Natale 2013, sto lentamente lavorando sulla versione cartacea di Avventurieri sul Crocevia del Mondo.

E questo, credo, è tutto.

——————————————————————-

* La serie di Aculeo & Amunet comporta anche progetti ulteriori – book trailer, materiale extra per il web, eccetera.
Lavoro, lavoro, lavoro…

** No, non provo particolari pudori all’idea di scrivere per denaro.

*** farla illustrata significa naturalmente trovare le immagini, ed imparare a inserirle in un documento mobi in maniera sensata.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

8 thoughts on “La forma delle cose a venire

  1. ci manca tyrannosaurus sex per sperimentare la narrativa erotica e completare la serie😀
    a parte le bischerate: belle notizie in arrivo, soprattutto il cartaceo di avventurieri.
    il primo di Aculeo & Amunet devo ancora prendermelo e leggerlo, ma la formula a coppia m’ha fatto tornare in mente Baracca & Ciambotti. so che è un’altra roba, ma mi stuzzica.
    e quel pulp scritto in sei giorni, che resto curioso di sapere cos’era venuto fuori dall’avventura😉

  2. Tanta roba! In bocca al lupo e buon lavoro😀

  3. Mamma Davide…quante belle cose!
    Mentre scorrevo la lista pensavo che davvero ci sarà da divertirsi (almeno per me che leggo…per te che scrivi mi sa che sarà una faticaccia!)
    E sai che sono proprio contenta che ci sarà un tuo racconto in ALIA?Senza non sarebbe stata la stessa cosa!
    Buona scrittura davvero!😀

  4. Alla lista manca la versione nostalgico-satirica Tyrannosaurus Dux ambientata nel ventennio fascista.
    Battutacce a parte, un programma molto interessante e buona fortuna coi mobi (fai scorta di valeriana).

  5. Il titolo del post è una citazione di H.G.Wells🙂

    Auguri per tutte le tue attività.

  6. Solo una cosa velocissima, per dire che sono perfettamente d’accordo con Cily. Senza di te ALIA non sarebbe stata ALIA… Un abbraccio.

  7. Tanta roba.
    Il ciclo dei T-Rex poi, è semplicemente spettacolare.
    Attendo TUTTO, con gran piacere🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...