strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Uno dei miei segreti meglio custoditi: Happy Rhodes

3 commenti

happy4Domenica, musica.
Un bel po’ di musica.
Tutto un concerto.
Lei è Happy Rhodes, una cantante straordinaria e purtroppo pochissimo conosciuta.
Questo è un vecchio concerto del 1996 – in tempi recenti, Happy suona a casa dei suoi fan, organizzando house concerts.

 

Grande musicista, voce incredibile, canzoni eccellenti (le sue, e le cover).
E fantastica interazione col pubblico.

 

 

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

3 thoughts on “Uno dei miei segreti meglio custoditi: Happy Rhodes

  1. Bellissima questa faccenda degli house concerts.
    Conosco un paio di fanciulle canterine italiane, con cui ho pure collaborato, che potrebbero seguire questa strada con successo e divertimento.
    Ma i geni del marketing che le seguono direbbero che “tanto qui da noi queste cose non funzionano”.
    Ti ricorda qualcosa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...