strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Gli spettri del Sergente Janus

7 commenti

januscvr2Da qualche parte, nella campagna fuori città, in un posto che si chiama Mount Airy che non è un monte e non è particolarmente arioso, c’è una grande casa che pare messa assieme in almeno tre o quattro stili diversi.
Nella casa, abita il Sergente Roman Janus.
E se voi avete un problema col soprannaturale, il Sergente potrebbe essere l’unica persona in grado di aiutarvi.

E se volete leggere della buona, solida narrativa sovrannaturale, ben scritta e originale pur restando entro i binari della tradizione, i due volumi di Jim Beard sono esattamente ciò di cui avete bisogno.

Sgt Janus, Spirit Breaker, pubblicato dalla Airship 27, è una bella raccolta di storie ambientate in una Inghilterra edoardiana descritta con poche, rapide pennellate.
Ciascuna avventura del Sergente (ma perché si fa chiamare così? È parte del mistero…) viene narrata, su sua esplicita richiesta, dal cliente che a lui si è rivolto per veder risolto il proprio problema.
Ciascuna storia ha quindi un tono, un taglio ed uno stile molto diverso dalla precedente e dalle successive.
Ed in questo risiede una parte del fascino di queste storie.
ma il vero, grande pregio di questa prima raccolta è la capacità dell’autore di evocare, attraverso la giustapposizione di una serie di episodi fra loro slegati, una storia più vasta e complessa, che intrappola la curiosità del lettore.

81YOwbUHnsL._SL1500_Il che ci porta al secondo volume, Sgt Janus Returns!, che con un notevole coraggio cambia tutte le carte in tavole, mantenendo inalterata la qualità della scrittura e la tensione.
Non più voci diverse ma un solo narratore – per quanto disorientato e scettico – non più casi slegati ma una concatenazione di episodi la cui coerenza e consequenzialità si rivela poco a poco.
E quanto a Janus… ah, Janus!

Il secondo volume costruisce sulle basi gettate dal primo, creando una storia altamente soddisfacente ed affascinante, che promette grandi cose per il futuro – perché è in preparazione il terzo volume della serie.
E questa è certamente una gran bella notizia.

Entrambi i volumi sono illustrati, e disponibili sia in formato cartaceo che come ebook.

Enhanced by Zemanta

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

7 thoughts on “Gli spettri del Sergente Janus

  1. Ma come fai a scovarle.tutte queste chicche?

  2. Io qui non ci devo venire.
    Non posso comprare un libro ogni volta che passo da ste parti. :O

  3. Porca vacca, sottoscrivo in pieno il Narratore! E dai Davide, dì la verità: cerchi di ottenere il titolo indiscusso di “nemico del portafogli”?😀
    A parte scherzi, ho una domanda: quanto è complesso l’inglese dei due volumi? Lo chiedo perché, nonostante ormai io legga in inglese da un po’, alcune cose continuano a darmi delle difficoltà… Per esempio, qualche tempo fa presi “Old Nathan” (l’ho sempre scoperto qui, ma quello era gratis almeno :D), che mi è piaciuto molto… Ma c’ho messo una vita a finirlo, ché era scritto in una sorta di “americano burino” tipo bovaro del Mississippi, e ho faticato molto a comprenderlo… Di questi che dici?

  4. @Nick
    È una capacità che si sviluppa col tempo😉

    @Narratore
    Pensa che non metto neanche i link commerciali ai libri, per cui non ci guadagno neanche un centesimo😛

    @Gherardo
    L’inglese di Beard è piuttosto facile.
    Non usa arcaismi o stramberie, e ha una narrazione molto diretta, in prima persona.
    Non credo dovrebbe dare problemi.

  5. Infatti me li devo andare pure a cercare. Della serie “facciamoci del male!”
    Ma la domanda sorge spontanea: perché non lo fai?😀

  6. Ecco fatto, non ho nemmeno la scusa dell’inglese difficile… Preso!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...