strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Atlantide, il Minotauro e i Robot Giganti

8 commenti

E da questo momento, Asteria alla Corte di Minosse è disponibile su Amazon.

asteria 1

Le copie preordinate sono state o stanno per essere inviate ai reader ed ai pc dei coraggiosi che hanno voluto provare con la prenotazione. E grazie per aver partecipato!
Coloro che non lo avessero preordinato, possono a questo punto acquistarlo normalmente.
Gli costerà un po’ di più, ma coi tempi di latenza di Amazon, non da subito – potreste risparmiare 50 centesimi ancora per tutta la giornata…

Ma di cosa parla, Asteria alla Corte di Minosse?

L’idea è quella di provare a scrivere uno sword & sandal atipico, con una protagonista femminile che non sia semplicemente un uomo con le tette, ed una ambientazione che – in linea con un certo stile dei vecchi peplum – mescoli mitologia, storia e altri elementi in maniera spuria ma, speriamo, coerente.

Uccisa da Ercole durante la sua nona fatica, Asteria viene strappata all’Ade e messa al servizio di forze che non comprende.
Sola e condannata a vagare nel tempo e nello spazio, Asteria deve affrontare nemici terribili e scendere a patti con ciò che è, e con ciò che è diventata.
La sua prima destinazione è Creta, dove Minosse ha delle mire sul trono stesso dell’Olimpo.

Asteria alla Corte di Minosse è il primo episodio di una nuova serie.
Per il momento è delineata una prima trilogia, ma ciascuna storia sarà indipendente dalle altre.
Commenti, opinioni, feedback e recensioni sono naturalmente beneaccetti.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

8 thoughts on “Atlantide, il Minotauro e i Robot Giganti

  1. Io mi limito a dare un benvenuto ad Asteria, e a dire ai tuoi lettori che questo primo racconto è veramente spettacolare (y)

  2. Finito stanotte… Splendido! Sto meditando di resuscitare il blog con un post ad hoc sulla rinascita del peplum grazie ad asteria e maciste…
    Una storia divertentissima, e decisamente più scollacciata del tuo solito!😀

    • Mi fa piacere che ti sia piaciuto.
      Aggiungo, come osservazione a latere, che è scollacciato, ma ha una scollacciatura che è funzionale alla storia.
      Insomma, non è “… oho! siamo a pagina otto, tocca metterci una scena di sesso!”
      Che poi è un argomento sul quale potrei anche farci un post, ma non interesserebbe a nessuno.

  3. A me interesserebbe, giusto “pour parler”… Non amo neanche io il sesso “perché sì” nelle storie. Che poi c’è anche la questione che ora il Trono di Spade lo ha sdoganato alla grande, quindi via con le orge fantasy!😀

  4. Preso, letto ed apprezzato molto. Spero vivamente di leggere altre sue avventure. Ti ho già detto che mi piace come scrivi, vero? e il genere continua a divertirmi come quando ero bambina, e cercavo in tutte le enciclopedie che mi arrrivavano a tiro notizie sui personaggi… Io in genere non faccio recensioni, perchè non mi considero all’altezza. Ma posso comunque dire che gli e-book che ho acquistato finora (tuoi, di Alex, di Marina e qualche altro) mi hanno sempre soddisfatto. Buon proseguimento!

  5. Un grazie enorme a Mariluf, per aver letto e apprezzato anche i miei ebook (oltre a quelli degli stimati amici e colleghi).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...