strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

La colonna sonora del mio romanzo

Lascia un commento

E visto che stiamo celebrando i sei mesi di The Ministry of Thunder, perché non mettere un link alla colonna sonora del romanzo – una sequenza di brani musicali che in qualche modo io associo alle diverse scene ed ai diversi personaggi del romanzo.

Cliccate sul nastro per ascoltare.

screenshot-from-2014-12-20-155854

Per la track list, annotata…

Jumping Without Moving (Live) – Oriental Express & Symphony Orchestra

Io immagino il prologo senza musica, e poi mentre le ombre del prologo sfumano nei titoli di testa, parte questo brano, e noi vediamo Shanghai, di notte, a volo d’uccello…

Rising – The Yoshida Brothers

Il primo capitolo, i ninja e il comandante Asamatsu.
Perché bisogna partire col botto.

Celebration (Live)Bob James & The Angels of Shanghai

Il brano che io normalmente associo ai due protagnisti principali del romanzo – l’alternarsi degli strumenti occidentali e orientali rende bene il continuo battibeccare di Felice e Pat.

Shanghai ShuffleFletcher Henderson feat. Buster Bailey and Red Allen

Grance jazz d’annata per la festa al consolato italiano…

Sing Sing Sing (Live)Royal Crown Revue

… e poi arrivano degli ospiti inattesi.

Don’t Tell Mama – Ute Lemper

La Contessa in tutto il suo splendore.

Mission Impossible (Live) – traditional

L’incursione all’aeroporto, Pat prigioniera, il piano per sabotare l’aereo.

In Panic – SOREA

L’attacco dei mi-goi.

War ChildLondon Symphony Orchestra

Memorie della Grande Guerra, e l’unico uomo di cui Sabatini si fidi.
Quasi.

The Wind and the WolfKeiko Matsui

La valle segreta e i misteri che nasconde.

Breath of Night – Yutaka

La città perduta nel Deserto della Morte Inevitabile, e l’enigma dello specchio.

Byulmaru

Lo scontro finale.
Su un dirigibile in fiamme.
Durante una tempesta.

Two Way street (Live) – Kimbra

E come in tutti i vecchi film d’azione con cui sono scresciuto, nel momento in cui il protagonista si rialza, si dà una spolverata e si rimette in marcia, parte una canzone, e scorrono i titoli di coda.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...