strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Varietà & Sorprese

Lascia un commento

Questa sarà una settimana anomala – nel senso che farò un po’ di post per recensire e segnalare un po’ di libri, e si tratterà sempre di libri di persone che conosco.
Di amici.
Amici-amici, non amici di Facebook.

E sì, lo so, ci hanno detto e ripetuto che dobbiamo recensire solo sconosciuti, e possibilmente sconosciuti che odiamo.

feeae22fb1046c7b955ebb85f4d7344b

Cominciamo perciò al primo titolo della settimana.

Bric-à-BracSMALLER-180x300Bric-à-Brac: sette storie d’altri tempi, di Chiara Prezzavento, è una raccolta di sette racconti scritti tra il 2001 e 2013.

Nel sottotitolo della collezione, Sette storie d’altri tempi, si annida un sottile gioco di parole.

Sono di altri tempi, queste sette storie, perché parlano di altre epoche, di altri luoghi.
È narrativa storica, anche se non la narrativa storica paludata di certuni, o la narrativa storica senza storia di altri.
Sono storie che parlano derl passato, alcune con nostalgia, altre con divertimento.

Ma sono anche storie di altri tempi perché si rifanno alla vecchia concezione del racconto breve come racconto breve e basta.
Prima che si distinguesse fra letteratura alta e narrativa popolare.
E questi racconti sono così – sono letterari senza essere noiosi, sono colti senza avere il birignao dell’autore che, per sentirsi tale, deve usare fraseggi desueti e un lessico da cruscante in vacanza, sono popolari senza essere volgari.

E forse, proprio in questo rifarsi alla tradizione narrativa più classica (Chiara cita Kipling nell’introduzione, e chi sono io per contraddirla?), si tratta di sette racconti molto moderni.
E divertenti.
Molto divertenti.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...