strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Paul Kantner, 1941-2016

4 commenti

Se ne è andato anche Paul Kantner, anima politica dei Jefferson Airplane, una delle fondamentali band del sound di San Francisco negli anni ’60.

paul-kantner-jefferson-airplane-birthday-march-12

Non so cos’altro dire – ho tutti i dischi sui quali Kantner abbia mai avuto una partecipazione… Jefferson Airplane, Jefferson Starship, gli infiniti progetti in società con questa o quella scheggia della sua band, la Planet Earth Rock’n’roll Orchestra, la KBC Band… i lavori con Grace Slick, soprattutto.

slides2

È come se se ne fosse andato uno zio – lo zio stramboide, forse, quello che aveva fatto il ribelle per tutta la vita, quello che leggeva fantascienza.
Il 2016 sta uccidendo la mia adolescenza, un musicista alla volta.

paul_kantner_jefferson_airplane

E ora immagino che qualcuno là fuori metterà su Somebody to Love oppure White Rabbit.
Io no.

 

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

4 thoughts on “Paul Kantner, 1941-2016

  1. tra l’altro white rabbit e somebody to love non sono neanche pezzi di kantner, era roba della slick dei great society. ma il conto delle prevedibilità sui social network è già in aumento.
    da parte mia, la suora cromata e sketches of china sono la maniera migliore per arginare la tristezza.
    oggi è cominciato male.

    • È significativo – e triste – che la scomparsa di Paul Kantner abbia una risonanza infinitamente minore, sui social network, rispetto ad altri artisti scomparsi di recente. Forse ci risparmieremo i fan postumi e quelli che “ricordo quella volta che ci incontrammo e lui mi disse…” – però sarebbe bello se ci si ricordasse del suo lavoro.
      Più che rimettere sul piatto Sunfighter o Blows Against the Empire (ma, per me, anche Spitfire, e Freedom at Point Zero), c’è poco che possiamo fare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...