strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Il ritorno di Asteria

4 commenti

Nel caso ve lo foste perso, è uscito Asteria alla Corte del Gran Khan, secondo volume della mia serie Le Avventure di Asteria.

asteria 2 small

Per i disinformati – sono dopotutto passati due anni dall’uscita di Asteria alla Corte di Minosse – si tratta di storie stand-alone, e nonostante ci sia chi si ostina a chiamarlo fantasy storico, in realtà si tratta di semplice, classico sword & sandal… o se preferite peplum, come si diceva una volta.

Come si può facilmente evincere dal titolo, il Tempo e l’Occasione trasportano questa volta l’amazzone Asteria nelle distese della Mongolia esterna, ancora una volta per affrontare – che le piaccia o meno – il Male.

L’idea era quella di far uscire Asteria alla Corte del Gran Khan ad agosto, quando nessuno guarda, ma per via di quella vecchia faccenda degli action movies degli anni ottanta, il nuovo racconto è stato scritto in un weekend ed è uscito il 15 di luglio.

Da quel che ho visto, ha anche già una recensione su Amazon – 4 stelle, non possiamo lamentarci.

Usciranno altre storie di Asteria?
Probabile.
Quando?
Non ne ho idea.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

4 thoughts on “Il ritorno di Asteria

  1. Mi sa che ora comprerò le storie di Asteria allora.

  2. Le tue storie (di Asteria) si prestano ad essere raccontate a fumetti. Ci vorrebbe un bravo disegnatore!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...