strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Crowdfunding – che genere per la storia-bonus?

32 commenti

E così si diceva… visto che il tempo c’è, perché non ringraziare i miei sponsor aggiungendo una seconda storia al crowdfunding?

20.000/30.000 parole, in formato ebook multiplo (epub, mobi, pdf), consegnata attorno al 15 di settembre (giorno più, giorno meno).
E scritta appositamente.

Come scegliere il genere?
Beh, io so cosa mi piacerebbe sapere, ma visto che mi hanno definito mercenario, come dicono i britannici

chi paga il pifferaio, sceglie la canzone.

E allora ecco un sondaggio, a scelta multipla, per generi.
Potete votare fino a tre voci – e vi ho anche fornito un minimo di chiarimento per essere sicuri di cosa intendo io con certe etichette.

Avete una settimana per votare.
E grazie!

Annunci

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

32 thoughts on “Crowdfunding – che genere per la storia-bonus?

  1. Il cinico adolescente in me ha avuto il sopravvento! 😀
    Però anche il raygun gothic mi piaceva, se non altro per capir che accidenti sia! 😀

  2. Sì però anche te, eh, solo tre scelte! Sono momenti difficili, per una povera ragazza dall’animo ballerino come me! 😥

  3. Space Opera! voglio proprio vedere che ci combini!

  4. Ah! Hard sci-fi, anche se ho paura che tutto il tempo in eccesso che vorresti usare per scrivere finirà in fare calcoli di fisica relativistica 😀
    (scusa il doppio post, quello precedente era fatto da un altro account)

  5. Ho voluto trollare e ho messo high fantasy 😉

  6. Io ho votato Hard SF, Sword & Sorcery e High Fantasy. Dei tre, l’ultimo è quello che mi tira di meno, ma sarei proprio curioso di vedere cosa combineresti con una storia di quel genere!

  7. Approfitto biecamente del fatto che il mio bogo ha raddoppiato il tuo post… ma poi fa un po’ tu. Ciao!

  8. ma tre voci perché poi fai tre storie, vero?
    tanto da qui a settembre c’è tempo 😀
    no, perché una di SF (hard, vedi un po’ te o space opera) io la gradirei a palla…
    solo che m’hai splittato il genere in tre e creato curiosità col raygun (ma col rischio di ritrovarsi uno sword & planet) che sta catalizzando voti a palla…

    • Tre perché speravo in una scelta generica – per dire, fantascienza – e due voci che restringessero il campo.
      Ma il Raygun Gothic pare farla da padrone, quindi mi preparo psicologicamente a un po’ di decopunk 🙂

      • ci ho provato 😀
        spero sempre in un post-blooper, prima o poi

        • che ficata, c’è stata la rivoluzione!

          • Di fatto, qualcuno ha manipolato la votazione – perché quando i voti arrivano tutti uguali a gruppi di cinque nel giro di dieci minuti, io qualche domanda me la faccio.
            È sempre bello vedere che c’è qualcuno che si crede infinitamente più furbo di tutti gli altri.

            • io non sono stato, me ne sono accorto per caso dopo l’accenno su karavansara. anche perché avrei preferito il “fai un po’ te”.
              voglio pensare che l’abbiano fatto a fin di bene 🙂
              si sente la mancanza di qualcosa di buono a tema.

              • Per due giorni, qualcuno ha manipolato il voto per spingere o la Hard SF o il Raygun Gothic. Quattro/cinque voti uguali alla volta, prima su uno e poi sull’altro, a grappoli.
                Io non lo vedo come una cosa fatta a fin di bene, perché è comunque un atto di prepotenza.
                “Guarda che bel giocattolo, adesso glielo rompo!” – mai capitata una cosa del genere?
                Dopo i cinque anni è difficile, ma sul web siamo tutti più giovani detro, no?

                • in questo caso sì, è evidentemente un atto di prepotenza. il “fin di bene” era il mio, che ne beneficio di rinterzo perché preferivo quell’esito lì, e l’ho buttata ad alleggerire con tanto di faccina per evitare di incarognirti (e di incarognirmi) sulla pochezza di tanti nostri colleghi di specie, approfittando per ribadire che comunque se ogni tanto butti sul mercato della SF il sottoscritto apprezza sempre.

                  in altri casi a me delle forzature del genere sono servite a poter dimostrare la sostanziale inefficacia di certi meccanismi specifici. perché poll del genere li ho visti usare su siti istituzionali per poi spacciarli come “percorsi partecipati”, e farsi forti dei grandi risultati di partecipazione di 300 questionari su popolazioni di 30000, senza sapere che 40 su 300 li aveva riempiti pure la solita persona.

                  in fondo c’è chi ci decide le leggi dello Stato, con meccanismi falsabili…
                  e tu hai l’indubbio vantaggio di potertene altamente sbattere e (parlo contro il mio interesse) eliminare i risultati evidentemente falsati dal quadro. e capita abbondantemente e immotivatamente anche dopo i 5 anni, e non solo online. mai capitato di veder gente che si fa gli spregi in un ufficio?

                  peccato solo per la perdita di attendibilità in termini di indagine: magari veniva fuori comunque lo stesso risultato, e gli avresti dedicato maggior attenzione anche nelle scelte future extra contest e iniziativa bonus.

                • Appena il poll sarà ufficialmente chiuso farò un post sull’intera faccenda, per comnunicare i risultati al pueblo unido, e non è il caso di preoccuparsi.
                  Alla fine tutto andrà per il meglio.

                • con una storia bonus non poteva che essere così, qualsiasi fosse il risultato.
                  l’unica maniera per andare peggio sarebbe stata se fossimo tutti stati costretti a versarti cento euri per non scrivere niente 🙂

                • A me non dispiacerebbe affatto avere il potere di obbligare tutti i miei lettori a versarmi danaro a comando, ma purtroppo non funziona, per quanto mi sforzi 😀

                • i tuoi non-lettori 😀

                • Quelli sarebbero ancora di più.

  9. Ho scelto le opzioni riguardanti la sci-fi.

    Ora farò la figura del grullo, ma temo di essermi perso le modalità con cui si potrà mettere mano su questi romanzi/racconti: dove si potranno trovare?

  10. Pingback: Una storia di fantascienza hard | strategie evolutive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...