strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

I nerd hanno vinto (the final episode)

9 commenti

Uno dei principi fondamentali del metodo scientifico è che, non importa quale sia il mio modello, e quanto impegno, lavoro e tempo io abbia investito in esso, se qualcuno si presenta con argomenti sufficientemente convincenti da mettere in crisi quel modello, beh, vuol dire che dovrò scartare il mio modello e ricominciare da capo, o per lo meno correggerlo e adeguarlo ai nuovi dati.
Si chiama progresso scientifico, ed è ciò che di solito ci viene rinfacciato da quelle povere anime semplici che sostengono che la scienza non ha certezze!.
Poveracci.

Ora, al di là del metodo scientifico, questo atteggiamento – modificare la nostra opninione sulla base dei fatti a nostra disposizione, per confronto con modelli alternativi – è una cosa che non farebbe male a un sacco di gente, ed è una buona impostazione anche per la vita di tutti i giorni.

Facciamo un esempio pratico.
Da anni il mio amico e collega Mauro Longo1, sui social e sul suo blog Caponata Meccanica sostiene che i nerd hanno vinto, e io gli dico che è una sciocchezza.
E lui mi dice che no, perché Lucca Comics & Games, e cosplayers, e D&D, a Doctor Who, e Il Signore deglia Anelli, e ci sono fan ovunque, action figures, rolepleying games, Asterix, Motorix, Misterix2, il mondo è un posto meraviglioso e il futuro è così luminoso che devo mettere gli occhiali scuri.
E io gli dico che sono sciocchezze, e che i nerd non hanno vinto.

egon_spengler

E questa è rimasta finora la mia posizione perché Mauro – che è persona degnissima – non ha portato argomenti tali da modificare il mio modello generale, la mia opinione.
Non per malvagità o che altro, badate – semplicemente il modello proposto da Mauro si fonda su elementi che io non trovo convincenti.

Trovo invece assolutamente convincenti gli argomenti proposti – e due anni or sono! – da Julia Galef, una scienziata e ricercatrice (e podcaster ecc ecc) che seguo da qualche tempo, e della quale sto recuperando “gli arretrati”.

Il suo argomento sul Nerd Humblebrag e il modello che ne deriva sono per me assolutamente convincenti.
Avevo sbagliato: i nerd hanno vinto.

In nuce, i nerd hanno vinto, perché ci sono un sacco di poser fasulli che sono disposti a darsi dei nerd da soli pur di darsi un tono e provare un feeling di appartenenza a una tribù alla quale appartenere è diventato (evidentemente) un titolo di merito.
Persone che, di fatto, di scienza capiscono pochissimo, frequentemente hanno un rapporto edipico con la tecnologia, e hanno una frequentazione di quelli che molti chiamano ora argomenti nerd che è minima, discontinua e superficiale, e che a scuola pigliavano per i fondelli chi leggeva Zagor o Conan il Barbaro.
Però adesso vogliono esserci anche loro, perché tutti vogliono salire sul carro del vincitore. E dopotutto, sanno chi sono Jar Jar Binks e Galadriel, volete negargli un free pass?
Su questo sono assolutamente d’accordo.
I nerd hanno vinto: lo dimostra la quantità di nerd fasulli che ci circonda.

Argomento archiviato, passiamo al successivo…


  1. eccellente autore, dovreste procurarvi qualcuno dei suoi libri. 
  2. questa senza Google la capiscono solo i nerd. 
Annunci

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

9 thoughts on “I nerd hanno vinto (the final episode)

  1. Qualcuno potrebbe dire che non si può dire di avere veramente successo fino a quando qualcuno cerca di imitarti 😀

  2. Ho pubblicato lo stesso video ieri sulla mia pagina facebook!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...