strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Hope & Glory: Part of the Machine

6 commenti

Mentre scrivo queste poche righe, i morlock al servizio di Amazon e di DriveThruRPG stanno trasportando i file di Hope & Glory: Part of the Machine sugli scaffali virtuali dei rispettivi negozi online.
Questo è il link per DriveThroughRPG. A breve, il terzo volume della serie Hope & Glory sarà disponibile anche su Amazon.

Selection_727

Abbiamo iniziato con Glass Houses, un’avventura spionistica nell’India del Raj che è al cuore del setting. Poi, con Number the Brave, ci siamo spostati in Nord Africa per una storia di guerra.

Il terzo volume della serie esplora la Russia – i “cattivi” dell’universo di Hope & Glory – in una storia che è essenzialmente un noir. Il genere ben si adatta alla decadenza e alla corruzione della corte dello Zar Vladimiro, sovrano di una nazione nella quale le divisioni sociali stanno spingendo verso una separazione in due specie diverse – da una parte l’aristocrazia che vive ai piani alti della Fortezza d’Inverno, e dall’altra i lavoratori che operano i macchinari nel sottosuolo.

In mezzo a tutto ciò, Varvara Vorovina Boleslavskaia, annoiata, corrotta ma con ancora uno straccio di decenza, scoprirà che ciò che pareva un bel gioco potrebe essere molto, molto pericoloso…

Come sempre, anche Part of the Machine contiene una voluminosa appendice che fornisce dettagli sull’Impero Russo e sulle sue cittadelle fra i ghiacci, traccia la storia dello sviluppo delle misteriose droghe con le quali la nobiltà mantiene il controllo sociale, e presenta varie altre informazioni per giocare a Savage Worlds nell’universo di Hope & Glory.

E ora, aspettiamo che i volumi vadano online, prima di impaginare e caricare il quarto della serie, che si svolge… ah, chissà.
Ma ormai il gioco è abbastanza chiaro, credo: diversa nazione, diverso genere.

Annunci

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

6 thoughts on “Hope & Glory: Part of the Machine

  1. preso. come per number the brave, su RPGnow al momento è disponibile solo il pdf. con la seconda uscita avevano in seguito caricato anche l’epub, spero di trovarlo poi anche per la terza.
    tra l’altro vedo che citi sempre amazon e drivethroughRPG come fonti per l’acquisto: io uso RPGnow perché ho un account e non ho voglia di farmene un altro da un’altra parte, ma se te ne viene qualcosa in tasca in meno dillo, che un account non mi costa nulla, e non ha senso spezzettare i guadagni con degli intermediari. non ho neanche ben capito se sono due piattaforme distinte o se sono la stessa compagnia…

    sono curioso di vedere dove sulla mappa andranno a finire i prossimi. ma davvero sono solo sei?

    • Io RPGNow me lo scordo sempre – ma di base se c’è su DriveThru c’è anche su RPGNow – sono la stessa cosa.
      Per epub e mobi su queste piattaforme, ci sono i soliti ritardi.
      E sì, sono “solo” sei storie perché quello era ilpiano originale.
      C’è una settima storia (in italiano) nell’Almanacco dei Mondi Selvaggi uscito questt’anno e – credo – ancora disponibile presso GGStudio.
      La prossima tappa sarà… diversa.

      • non sapevo ci fosse una settima storia extra già pubblicata. lo dicevo io, che sei erano poche 😀
        sarebbe bello poterla leggere a parte, o quantomeno avere l’almanacco solo in digitale a un prezzo un filo più basso. considerato che avventure e campagne non posso giocarle, venti euri più spedizione sono abbastanza fuori budget.

        speriamo che quello originale sia un piano ben riuscito, così aumentano 🙂 . io ci metto il mio, se ha margine di proseguire sono contento. sennò aspetto il seguito di Sabatini, e sono contento uguale.

  2. Intanto ho iniziato the machine, ed è piuttosto affascinante, atmosfere inquietanti e un altro mondo da approfondire, anche se non riesco a levarmi dalla testa l’immagine di von Sternberg che si massaggia la mano e ripete ” Un sommosso è un coso brutto, und, quando l’incominciate, quando… C’è poca probabilità, poca, di lei fermare senza spargere sangue” (lo so, sono irrispettoso 🙂 )
    Una segnalazione: al di là di un paio di refusi minori, nel pdf c’è un capitolo 11 identico al 10. Ah, e non so perché ma c’è un numero d’ordine stampato in basso su tutte le pagine, e sarebbe bello non averlo in copertina, che la stampa viene più fica, anche se comunque in libreria fanno la loro figura, i primi tre volumetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...