strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

E COSÌ SONO SU PATREON

10 commenti

E così adesso sono su Patreon.
Avrei voluto fare un bel video di benvenuto, per i miei potenziali sostenitori, ma il mio sistema si è malamente imballato, e poi io sono uno che scrive, non che fa video.
Comunque adesso c’è un bel bottone color corallo nella sidebar, che ha più o meno questo sapetto qui…

become_a_patron_button@2x

Cliccando il bottone troverete la mia pagina Patreon, e vedrete cosa offro a coloro che decidono di sponsorizzarmi.

Primo livello

Due post esclusivi alla settimana.
Dietro-le-quinte di ciò che scrivo.
Note, schede dei personaggi, outline.
Prime stesure, scene cancellate.
E sì, il vostro nome nei ringraziamenti di ogni mio ebook autopubblicato, con sincera gratitudine.

Secondo livello

Tutto quanto elencato sopra, più un racconto al mese – una storia di 3000 parole di vario genere, di stile variabile, consegnata a fine mese. I miei primi mecenati riceveranno la prima storia fra Natale e Capodanno.

Ah, sì, questo è anche un buon punto per segnalare che sì, la pagina Patreon è in inglese, ma i miei sostenitori italiani che lo preferissero, avranno le storie e i contenuti e i post in italiano. È più lavoro per me, OK, ma voi mi state dando una grossa mano.
E poi voglio dimostrare che non è vero che gli italiani sono abulici pecoroni malfidenti e cattivi che a certe cose non partecipano, per cui, diamine, datemi un motivo per fare del lavoro extra!

Terzo livello

Tutto quello che si beccano al primo e secondo livello, più una copia gratis di ogni nuovo ebook che pubblico da self, diretta, prima ancora che io la carichi su Amazon. E l’anno prossimo magari cominceremo a giocare e a scrivere storie insieme su Storium (del quale vi parlerò più avanti).

E poi ci sono gli stretch goal, a seconda del successo della mia pagina – potreste beccarvi storie extra, o anche cose più lunghe.
Novelette, novelle.
O magari del materiale di gioco.
E potrete dire la vostra su cosa scriverò – entro i limiti della decenza.

E poi mi piacerebbe fare altro – sì, anche un podcast esclusivo per i miei sponsor1.

Perciò, riassumendo, il bottone di Patreon ha questo aspetto qui.

become_a_patron_button@2x

Cliccatelo, fate un giro, pensateci su.
Certo mi farebbe piacere avervi come sponsor, ma davvero, cominciate a fare un giro e a pensarci.
E poi ditemi cosa ve ne pare – i commenti sono aperti.


  1. il che non significa che il progetto podcast di strategie sia stato abortito. Quello si farà – aspettate la notte di Capodanno ;) 

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

10 thoughts on “E COSÌ SONO SU PATREON

  1. Appena Patreon esce dalla manutenzione salgo sulla nave XD

  2. Mi sono appena iscritto su Patreon per supportarti. Mi sarebbe piaciuto raggiungere il terzo livello, ma purtroppo le mie finanze sono quelle che sono!
    Quando mi sono iscritto non ho trovato opzioni per scegliere la lingua italiana per i racconti e i vari bonus, ma non so se la scelta fosse in automatico… In ogni caso spero che siano molti i lettori italiani che ti “costringono” a fare una doppia fatica! 🙂

  3. ho vinto la naturale diffidenza, non nei confronti degli autori ma delle mille piattaforme, e do volentieri il mio supporto al mio spacciatore di narrativa di fiducia. perché è vero che “da noi è diverso”, e siamo una nazione di abulici pecoroni malfidenti e cattivi. ma le cose le si cambiano a partire dai singoli, piccoli gesti individuali, per quanto su larga scala possano essere insignificanti.
    e poi come scriveva il buon Benni, “comprate quadri di Van Gogh finché è vivo, e da morto lasciate ai mercanti ogni spolpata grandezza”
    sì, questo è il punto in cui puoi toccarti 😀

    la parte dove ti accolli il lavoro extra per il pubblico italiano è stata lo sprone finale. in fondo siamo sempre cattivi, non è che si può guarire tutto assieme…

    una cosa, non capisco: 8×5$ + 1$ + 10$ dovrebbe dare 51$, ma il counter è a 44$. la differenza è quanto si ciuccia la piattaforma? (sono pure venale, mi piacerebbe la storia extra 😀 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.