strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

AMARNA, la Figlia dei Faraoni e Cthulhu in salsa pulp

7 commenti

the-future-of-HRQuelli in gamba, di tanto in tanto, sul loro blog, fanno un post in cui illustrano i progetti futuri e le prossime uscite. Questi post funzionano perché servono a mettere sull’avviso i fan, e perchè ci obbligano a portare a termine i progetti che abbiamo promesso di mettere in cantiere.
È un po’ un modo per obbligare noi stessi a scrivere, e a mantenere le tabelle di marcia.
Ora, a mio parere premiarmi con un pezzetto di cioccolato funziona altrettanto bene,  se non meglio, ma al momento ho finito il cioccolato, quindi credo vi racconterò cosa ho in preparazione e come si svilupperà.
Visto mai che interessi a qualcuno.

Old-Book-Cover-TextureQualche settimana addietro ho annunciato il progetto AMARNA, e ho fatto circolare il preview. Ho ottenuto un buon feedback, e il progetto nel frattempo è cresciuto.
Di cosa stiamo parlando?
Di un serial, come ai tempi dei vecchi pulp – sei novelette da 8-10.000 parole, che coprono un arco narrativo completo. Una stagione.
Un po’ come una miniserie della BBC.

Anni ‘30, Egitto – antichi misteri, una donna in pericolo, archeologia, Nazisti, avventurieri…
Peter Kolosimo verrà invocato come nostro nume tutelare.

Partiremo a Gennaio, con un episodio al mese, su Amazon e su Gumroad.
In inglese.
Per intanto, il 20 di dicembre, ci sarà il tradizionale cover reveal (i miei supporter su Patreon hanno già visto la copertina, ma la riveleremo al mondo solo il 20).

crowdfundingA febbraio/marzo, farò partire il crowdfunding per la traduzione e adattamento in italiano della serie. Sono anche in contatto con un illustratore americano che si è offerto di fare della grafica interna, e sarebbe divertente fare una edizione in volume unico, illustrata.
Staremo a vedere come andiamo a fondi, naturalmente: “sarebbe bello” non è uguale a “sarebbe sostenibile”.

Frattanto, su un altro canale…

Fantomah è un vecchio personaggio dei fumetti anni ‘40, ormai caduto nel dominio pubblico – una sorta di regina della giungla, bionda e giunonica, che in caso di necessità poteva trasformarsi in una sorta di mostro blu dal volto di teschio (ma coi riccioli biondi sempre perfetti), e dotato di poteri magici.

Y5xcceh-625x279

Il personaggio non ebbe un clamoroso successo, e venne successivamente riciclato, e trasformato in una regina di una perduta città egizia nella giungla: Fantoma, the Daughter of the Pharaohs – che a questo punto non era più bionda, era un po’ meno giunonica, non aveva poteri magici e non diventava più blu in caso di necessità. Praticamente un personaggio radicalmente diverso con lo stesso nome.
Però aveva una pantera nera come animale da compagnia.

3297960-137864278017+jungle+comics+30+pg+15-fan

Successivamente, Fantomah è stata ripresa più volte, inclusa una comparsata in Hack/Slash.
Ora, stavo parlando con alcuni amici americani che scrivono new pulp, e si discuteva proprio di personaggi dei fumetti di dominio pubblico, e mi è venuta in mente una buona idea su come riprendere Fantomah in una nuova serie di avventure, che coniugassero le due versioni – il mostro blu e la figlia dei faraoni.

341c13808cf0c0b8118b18be34291fb9--ely-vintage-menE poi ho pensato…
Uno dei personaggi di AMARNA, Tenn Ford, è un giovanotto americano che si crede un eroe dei pulp, e che ha sempre in tasca una rivista malandata da leggere nei momenti di tranquillità.
Le riviste d’avventura sono la sua cultura di base, con tutte le conseguenze del caso.
A questo punto, perché non fare di Tenn un lettore di The Daughter of the Pharaohs?
E così, The Daughter of the Pharaohs diventerà un serial che compare a puntate su Spicy Oriental Adventures (un pulp che non è mai esistito), che verrà citato occasionalmente negli episodi di AMARNA e che scriverò nel tempo libero. Episodi da 3000 parole circa, su Fantomah, la sua città perduta, la sua pantera nera, i suoi nemici del culto del Dio Avvoltoio, e la mia personale versione dei suoi poteri e delle sue avventure1.
Storie melodramattiche, avventurosissime e vagamente scollacciate, volutamente sopra le righe, piene di magia, pericolo e mummie.

unnamedGli episodi verranno postati uno al mese, a partire da dicembre, in italiano e in inglese, in esclusiva per i miei supporter su Patreon.

E il primo episodio sarà, naturalmente, The Curse of Fantomah.

Ma intantro succedono anche altre cose.
Due giorni or sono, la Chaosium ha annunciato il lancio imminente di Miskatonic Repository, un sistema di affiliazione simile al DMs’ Guild di Dungeons & Dragons, ma per Call of Cthulhu.

call-of-cthulhu-miskatonic-repository-logo-large

In due parole: Chaosium fornirà grafica e linee guida per chiunque voglia creare le proprie avventure per Call of Cthulhu, e renderle poi disponibili attraverso DriveThruRPG.
Gratis o a pagamento.

3073131.jpg.maxheight-1500E io avevo annunciato già nel preview che stavo pensando ad una espansione ludica per AMARNA, e certamente Call of Cthulhu, e in particolare Pulp Cthulhu ben si adatta ai temi ed alle atmosfere del mio serial.
Il Miskatonic Repository è il tipo di cosa che pare fatta apposta – un bell’esempio di sincronicità, direbbe qualcuno.
Per cui, in combutta con mio fratello, che sarebbe poi l’altro 50% dei Mana Brothers, stiamo progettando del materiale di gioco basato su AMARNA – un piccolo sourcebook e una serie di scenari – giocabili con Pulp Cthulhu.

E non escludiamo anche un mini-supplemento Old School sugli exploits di Fantomah.

3a0fda518bc80223f65b4b1440ffc073_400x400Una parte di questo materiale ludico servirà poi a sviluppare e mettere online AMARNA 1.5, una serie di 2 o 3 episodi interattivi, giocabili su Storium e che con l’arrivo dell’estate farano da ponte fra la prima stagione e la seconda, sempre ammesso che la si faccia.

Perché ammettiamolo, potrebbe essere un disastro, e finire tutto al secondo episodio per mancanza di interesse da parte del pubblico.
Oppure no.
Staremo a vedere. Per il momento, la carne al fuoco è molta, lo spirito è saldo, e le dita dolgono, ma ancora a livelli sopportabili.
Se non ci si prova, non si può fallire, giusto?


  1. e sì, questo è maledettamente metanarrativo, quasi quasi comincio a darmi del lei da solo. 
Annunci

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

7 thoughts on “AMARNA, la Figlia dei Faraoni e Cthulhu in salsa pulp

  1. Bellissima l’idea di Spicey Oriental Adventure! Si potrebbe ampliarla fino a creare una “vera” rivista pulp, con una serie di scrittori che si divertono a produrre storie anacronistiche e sopra le righe, da distribuire mensilmente o giù di lì. Oddio, non so che mercato potrebbe avere, ma sicuramente sarebbe molto divertente.
    Alcuni anni fa portai avanti anche io un progetto “pulp” che ha dei parallelismi col tuo: la serie a puntate, a mo’ di telefilm, divisa in stagioni (e sto ancora aspettando di fare la seconda), che strizza l’occhio a quella letteratura americana dozzinale da un tanto al chilo – o, almeno, così ci pare oggi. A me questi progetti piaccion proprio!

    • Io spero di non fare nulla di dozzinale o di un tanto al chilo – si possono emulare i temi ma non i modi.
      O per lo meno ci si prova.
      e sulla rivista, all’estero avrebbe forse un certo mercato – in Italia non credo.

  2. Che dire? Buone feste, e buon lavoro!

  3. Complimenti per il fantastico progetto. La saga su Fantomah sarà poi successivamente acquistabile da chi non è su Patreon? Ci sarà la possibilità di acquistarli in formato Epub?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.