strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

AMARNA, il primo episodio

7 commenti

Amarna preview smallEra da poco passata la mezzanotte quando gli gnomi del signor Bezos si sono ribellati, e i miei file del primo episodio di AMARNA, il testo e la copertina (di Luca Morandi, splendida), sono scomparsi nel nulla, insieme con le categorie, le parole chiave e quant’altro.
Un’ora buttata.

E così mi sono detto, che diavolo, userò Gumroad1.

Detto fatto – in mezz’ora ho resuscitato il mio vecchio account, ho aggiornato i dati, e ho caricato uno zip che contiene tanto il mobi quanto l’epub, entrambi DRM-free, del primo episodio del mio serial. Allo stesso prezzo che avrei scucito su Amazon per il solo mobi.

g-transparent-512-ee5909cb09aded26608f69228404591536fdcb38d73ef7aeb0235db3201fad97Ma c’è di meglio – perché Gumroad permette di fare degli ABBONAMENTI, per cui chi è interessato può prenotare i primi tre episodi, o tutta la serie di sei, andando a risprmiare fino al 22% sul prezzo di copertina, e riceverà i file appena sfornati, direttamente via mail.
Che è fantastico, io credo2.

E oltretutto, io ci guadagno anche qualcosina in più che su Amazon3.

E in Italiano, mi chiedete?
In Italiano, ammesso che ci sia l’interesse, pensavo di far partire un crowdfunding a fine Marzo, per produrre un volume unico con tutti e sei gli episodi più un po’ di contenuti extra, sia in digitale che in cartaceo.
Ne varrà la pena, mi domandate?
Certo chene varrà la pena, e il minimo che posso fare a questo punto è darvi un assaggio della storia…

Dove comincia?
Tutte le storie cominciano da qualche parte, ma la scelta spetta a chi le racconta, perché ci saranno sempre un Prima e un Dopo.
Perciò, dove comincia?
Ad Arles, Provenza, il 6 di Giugno del 1899, mentre strillo fino a farmi scoppiare il cuore fra le braccia dell’ostetrica?
A Passchendaele, il 15 di Ottobre 1918, mentre tento di mantenere l’ambulanza in carreggiata fra la nebbia, e il fumo, e le tenebre?
A Versailles, il 28 di Giugno 1919, mentre cammino lungo un corridoio in penombra armata di blocco per appunti e dell’incoscienza dei miei vent’anni, e cerco di sembrare grande e affidabile?
New York nell’estate del ‘24?
Città del Capo nel Marzo del ‘27?
Buenos Aires nel ‘29, il Giorno dei Morti, con le notizie del Martedì Nero che cominciano a ticchettare attraverso le telescriventi?
Dove comincia?
È come uno spettacolo di magia. Scegliete una carta, qualunque carta.
E questo è il mio spettacolo.
Mi chiamo Valerie Cazaret, e questa storia comincia con me legata, imbavagliata e chiusa dentro a un baule. Proprio come in uno spettacolo di magia.
Il Cairo, 8 di Gennaio 1934.

http_a.amz.mshcdn.comwp-contentuploads201605cairo-9


  1. che, se non la conoscete, è un’eccellente piattaforma di ecommerce alternativa, agile, flessibilissima, e molto molto comoda. Che oltretutto rispetta le regole convolute della tassazione europea. 
  2. a dire il vero, i miei supporter su Patreon al livello più alto si beccano tutti gli episodi gratis, apena sfornati, e tutti gli altri supporter possono acquistare ciascun episodio su Gumroad, scontato del 33% secco, ma questo è perché loro sono i miei supporter su Patreon, e hanno dei privilegi speciali. 
  3. ma non preoccupatevi, quel qualcosina in più se lo mangiano le tasse. 

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

7 thoughts on “AMARNA, il primo episodio

  1. Urca! Terrò d’occhio per l’edizione italiana in volume, allora

  2. Spiegami come si fa, e l’ho già comprata, e fatto l’abbonamento. Grazie!

    • Aspetta, se fai l’abbonamento non ti serve comprare il primo episodio.
      In entrambi i casi, scarichi lo zip, estrai sul tuo PC il file mobi, e poilo carichi sul kindle con un cavetto USB.

  3. Ho un kindle nuovo nuovo, regalatomii per Natale… e per ora contiene soltanto le due Asteria, ma posso scaricare sul PC senza problemi…. Ciao!

  4. il primo episodio è uno spasso, aspetto curioso gli altri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.