strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Due mesi pieni

Lascia un commento

Sono stati due mesi impegnativi, Dicembre 2017 e Gennaio 2018, due mesi durante i quali ho finalmente messo al lavoro la connessione veloce a internet attivata a Ottobre ed ho avviato i miei corsi online. Due mesi durante i quali è partita la prima fase del progetto AMARNA, e naturalmente i primi due mesi su Patreon.
Con questo post, cercherò di fare un piccolo bilancio di questi due mesi.

unnamedCominciamo con Patreon.
Non ci siamo fatti mancare le emozioni, e la partenza è stata segnata dalla pessima notizia, salutata da proteste e petizioni, che Patreon aveva deciso di cambiare i criteri di fatturazione, punendo i piccoli.
Quindi, come è andata?
Mi avevano detto che non avrebe funzionato, e invece al momento mi ritrovo 25 follower, che con il loro supporto mi hanno pagato tutte le bollette negli ultimi due mesi.
Se ricordate1, avevo spiegato che per me Patreon rappresenta una fonte di tranquillità – niente attacchi di panico, niente ansia da bolletta, niente da qui a finemese solo spaghetti. Più tempo e più lucidità per scrivere.
analytical engineer (1)Sono estremamente grato ai miei supporter su Patreon, non solo per i dannati quattrini, ma soprattutto per la fiducia che mi stanno dimostrando.
In questi due mesi, la loro gentilezza ha fruttato loro, mi dice la piattaforma, 34 post, che sarebbero quasi 4 a setimana.
I miei supporter hanno avuto modo di vedere in anteprima alcune delle illustrazioni di Hope & Glory e le copertine di alcuni miei lavori in corso, hanno ricevuto dei racconti gratis – 4 al momento, due in italiano e due in inglese – e sconti sulle mie nuove uscite.
Fin qui nessuno si è lamentato.
Abbiamoa nche tentato di mettere in piedi una chat per conoscerci, ma tempi e problemi tecnici ci hanno fermati – per ora.
Prossimamente?
Altre storie, altre anteprime, un po’ di dietro-le-quinte, e sappena la mia voce sarà tornata alla normalità dopo i postumi da influenza, dei brevi podcast.

I corsi, intanto.
Stiamo andando in crescendo – il corso sul taoismo, alla sua seconda edizione, ha allineato due partecipanti. Sei invece i partecipanti per il corso di self-publishing, che stanno dimostrando una pazienza enorme in seguito all’influenza citata qui sopra.
twprofile_400x400 (1)Il corso di world-building che partirà il 22 di Febbraio ha per ora otto iscritti, e promette molto bene – richiede una reisione della logistica, per concordare tempi e modi, ma sarà divertente. Partecipate numerosi.
A seguire, altri corsi – ne ho due in preparazione e un terzo pronto, e sto cominciando a sperimentare una struttura diversa, per cose più brevi e focalizzate, e più economiche.
Uno di questi sarà certamente il workshop su come presentarsi agli editori all’estero – la settimana passata siamo riusciti a “piazzare” un lavoro di un collega, che è ora in trattative per vendere una trilogia a unpiccolo editore americano. Pare insomma che qualcosa da insegnare a riguardo io ce l’abbia.
E in seguito ad alcune richieste, sto prendendo in considerazione l’idea di offrire anche corsi “su misura”, one-on-one.
Staremo a vedere.

AMARNA continua.
Amarna preview smallTra il 15 ed il 20 del mese – le date sono legate alla voglia di lavorare degli gnomi di Jeff Bzeos – uscirà il secondo episodio della serie, e negli stessi giorni i miei supporter su Patreon riceveranno la seconda puntata di The Curse of Fantomah, lo spin-off di AMARNA
A Marzo cominceremo a vedere se esistano i presupposti per una traduzione in italiano e una edizione cartacea.
Fin qui i segnali sono positivi ma scarsi – non che mi aspettassi qualcosa di diverso. L’idea della serie è che si inneschi un effetto volano mano a mano che escono nuovi episodi.
Anche qui, staremo a vedere.

Intanto sto lavorando ad altre storie, sia per la pubblicazione tradizionale che per l’autopubblicazione.
E ancora devo una storia ai miei supporter sul crowdfunding di Santi & Fattucchiere – spero che mi perdoneranno per il ritardo: a parte tutti gli altri impegni, sto lavorando per piazzare il romanzo di Buscafusco con un editore americano.

E questo è il bilancio dell’ultimo bimestre.
Mentre sfrecciamo lungo la facciata del grattacielo, ad ogni piano che passa ci ripetiamo “fin qui tutto bene… fin qui tutto bene…”


  1. se nonr icordate, sono certo che WordPress metterà un link qui sotto. 
Annunci

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...