strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Un nuovo progetto: Ragazze Immaginarie

4 commenti

Ho parlato di questo sul mio blog, Karavansara, qualche giorno fa.
Imaginary Girls è un progetto divertente, a metà strada tra l’esercizio di scrittura e la flash-fiction. Unavacanza, un modo per staccare il cervello, ma continuare a scrivere.
L’idea: prendere una foto di una donna, e scrivere una storia o uno schizzo del personaggio, o uno stralcio di dialogo, insomma una narrativa completa di 100 parole basata sulla foto. Un “drabble”, per usare il termine esatto (e derivato da una vecchia cosa dei Monthy Pyton).
Qualsiasi genere. 100 parole. Non 99, non 101.
Era un po’ che ci pensavo.
Anni, davvero.
Ma poi, c’è sempre altro da fare, vero?instagram-logo-7596E83E98-seeklogo.com

Ma le cose cambiano, e le tecnologie evolvono, ed ecco cosa farò adesso: pubblicherò le mie Imaginary Girls su Instagram.

Ho fatto una piccola ricerca e ho scoperto che Instagram consente fino a 2200 caratteri di didascalia per le immagini che gli utenti caricano.
Ora, un testo di 100 parole è di circa 500/600 caratteri. Più che sufficiente per i miei drabble.

imaginary girls banner IG

E considerando che Instagram è basato sulle immagini, mi sembra il mezzo migliore per provare questo gioco.
Userò le foto che trovo online e che colpiscono la mia fantasia.
E cercherò di dare il giusto credito a tutti i fotografi.

Su Instagram le Ragazze Immaginarie usciranno solo in inglese.
E allora cosa ce lo dici a fare?, mi dite voi.

Ma condividerò anche queste brevi storie su Patreon, tre giorni prima che vengano condivise su Instagram. Con qualche extra per i miei supporter – come una versione italiana, e la possibilità di votare le ragazze a venire, e link ai siti di artisti e modelle, o alle loro biografie, e quant’altro.
Tutti i ragazzi della Five Bucks Brigade riceveranno i quattro corti, uno alla settimana. Chiunque abbia sottoscritto per 1 dollaro riceverà una Ragazza Immaginaria al mese, coi miei complimenti e la mia gratitudine. E ho anche creato uno speciale livello di pledge, 3 dollari, per coloro che sono interessati solo alle Ragazze Immaginarie e non al resto delle mie cose.

E poi cosa? Poi vedremo cosa succede.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

4 thoughts on “Un nuovo progetto: Ragazze Immaginarie

  1. Bellissima idea, mi piace un casino.

  2. Bella idea. Ma le foto le sceglierai a caso o possiamo suggerire? Io avevo fatto un paio di ritratti che si potrebbero prestare ad un progetto del genere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.