strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Libri, link, idee, cose da provare

16 commenti

Qualche giorno addietro parlavo con una lettrice di lungo corso di questo blog che è anche una mia supporter su Patreon (è bello essere miei supporter su Patreon, lo sapete, vero?), e ne ho ricavato due interessanti consigli.

E io ascolto e seguo (quasi) sempre i consigli dei miei sostenitori su Patreon.

Consiglio numero uno: perché non mettere i link commerciali ai libri che normalmente segnalo e suggerisco su questo blog, in modo che i miei affezionati lettori possano acquistarli senza dover perdere tempo a fare una ricerca su Amazon, e io al contempo ne ricavi qualche centesimo?
Perché, ho spiegato, statisticamente i miei affezionati lettori non cliccano sui miei link commerciali.
Ma ci possiamo comunque provare – male non fa.

Consiglio numero due: perché non aprire una rubrica su questo blog che funzioni come un club dei lettori, nel quale consiglio libri, e poi magari se ne chiacchiera e se ne discute?
E qui mi sono detto… perché no?

E allora cominciamo con qualche idea e poi con un esperimento.

Idee: proviamo a mettere in piedi un circolo di lettori come da suggerimento numero uno. Per iniziare, e in maniera molto casereccia, proverò a parlare di un libro alla settimana, segnalando saggi, romanzi, raccolte di racconti e chissà che altro – cercando di fare di queste segnalazioni l’occasione e lo spunto per chiacchierare del libro, del genere, dell’argomento o di quello che vi pare. Cercherò quanto più spesso possibile di suggerire titoli dei quali esista una edizione in italiano, e metterò il link commerciale come da suggerimento numero uno.
Se abbastanza persone mi diranno che sono interesate a leggere quel dato libro, troveremo il modo di chiacchierarne più estesamente.
Che ne so, apriamo un forum, un gruppo privato su qualche social, una chat collettiva su Discord… vediamo.

Esperimento: qui ci sono sette (contateli, sette!) romanzi di fantascienza distopica. No, aspettate, non fate quella faccia – non storielle di adolescenti prerdestinati a ribellarsi per amore al potere oppressivo.
Romanzi distopici.
Sette.
Per 88 centesimi di euro, una parte dei quali andranno a finanziare i progetti della Khan Academy, una scuola online che offre formazione a distanza.
È una offerta costruita ad hoc da Humble Bundle.
Sette romanzi, 88 centesimi.
Niente DRM, in formato epub, mobi e pdf.
Io non prendo un centesimo, questa è una segnalazione senza secondi fini (al limite potete offrirmi un caffé per ringraziarmi della segnalazione, ma non è certo un obbligo) – si tratta semplicemente di ottimi libri a un prezzo ridicolo e dovreste leggerli. Tutti e sette sono interessanti, e sono opera di autori colossali.

Due in particolare, A Boy and His Dog di Harlan Ellison e West of January di Dave Duncan, meriterebbero di essere oggetto di una discussione più ampia e articolata. Potrebbero essere i primi titoli del nostro book club.
Di Duncan, tra l’altro, abbiamo parlato proprio un paio di post fa, ed è all’origine della chiacchierata di cui vi parlavo all’inizio.
OK, ci sarebbero anche The Poison Master di Liz Williams, e Children of Thunder di John Brunner… diamine, tutti e sette i volumi sarebbero perfettamente adatti a questo esperimento.

Voi buttate un’occhio al bundle, se vi va – e tenete presente che pagando di più si possono acchiappare un totale di 22 volumi (no, scusate, 21 – uno per qualche motivo non è disponibile in Italia… hmmm, curioso, vero?), inclusi lavori di Tim Powers e John Brunner, e il classico The Floating World di Cecelia Holland (del quale credo di aver parlato qui sul blog in passato – se non l’ho fatto, ecco una buona opportunità per farlo).

Se poi sarà l’occasione per cominciare, beh, troveremo il modo di organizzarci.
Per intanto, buona lettura.
E ditemi nei commenti cosa ne pensate di tutta questa faccenda.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

16 thoughts on “Libri, link, idee, cose da provare

  1. Che ora antelucana per aggiornare il blog… ma io sono attento come una faina e non mi sfuggi
    ^__^

    Che gioia il lavoro sui turni.

    In ogni caso grazie della segnalazione.
    Che poi sono iscritto al sito ma non ho preso il bundle perché almeno un paio non mi interessano e due li ho già.
    Però l’iniziativa è molto interessante e perché no, le segnalazioni sono sempre le benvenute.

  2. Ho letto le sinossi e sembrano tutti fantastici, diamine! Come si fa a scegliere da quale partire?

  3. Superata la mia strisciante idiosincrasia da spedizione su kindle, cloud e menate varie ho incapsulato il bundle nel mio dispositivo e ti ringrazio della segnalazione. L’idea mi pare allettante. Un circolo di lettori è quello che ci vuole, soprattutto fra chi scrive e fin troppo spesso si ritrova a confrontarsi solo con se stesso su certe letture. In gioventù incontravo settimanalmente un pugno di giovani aspiranti artisti, alcuni dei quali oggi ha trovato sbocchi professionali per la propria creatività. Fu un periodo fertile, in cui imparai molto. Se oggi questo è fattibile online, perché no?

  4. Odio la fantascienza, ancora di più quella distopica. E ho appena comprato tutto.
    Perché la comfort zone la devo umiliare.

  5. Grazie per il consiglio. Per il resto il progetto mi sembra molto interessante..

  6. Esperimento interessante, poi di sicuro questo è un bundle di livello eccezionale.

    Grazie per la segnalazione, devo dire che non ho letto nessuno di questi titoli e The Floating World mi sembra molto interessante.

  7. mi unisco – in ritardo- agli altri per dire che l’idea di una sorta di “club della lettura” via internet mi sembra ottima, anzi eccellente. Vivendo anch’io in provincia, mi rendo conto di come spesso il problema non sia leggere un grande libro, ma trovare qualcuno con cui condividere le proprie impressioni a riguardo- dal confronto nasce la crescita personale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.