strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Una dalla Frontiera

Lascia un commento

Quei fortunelli dei miei sostenitori su Patreon – perché è bello essere miei sostenitori su Patreon – hanno appena ricevuto una copia de L’Ombra dell’Effimero, un nuova Storia della Frontiera, parte della mia serie di racconti brevi “alla maniera di Talbot Mundi”, ambientati fra non-esattamente-l’India e la Cina-ma-anche-no.

In questo breve racconto, l’esaltato Rakhshan Hortonho Bakkar, poeta-guerriero di Mangtani, il Signore delle Isole delle Spezie, il più favorito dai Cieli si lascia alle spalle la corte della Rani per trasferirsi fra le montagne della Dimora delle Nevi, dove dedicarsi alla ricerca dell’Effimero, l’autentica espressione del suo io.
Si tratta di un racconto molto breve, per ovvi motivi.

Il racconto è disponibile sia in Italiano che in Inglese, e solo per i misi sostenitori della Five Bucks Brigade. Perché è bello essere miei sostenitori su Patreon.
Davvero!

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.