strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Paura & Delirio 2 – il feed

4 commenti

Comunicazione di servizio: con un leggero ritardo per “motivi tecnici”, il secondo episodio del podcast Paura & Delirio è ora disponibile anche attraverso la piattaforma Speaker, e nel corso del weekend sarà distribuito a vari servizi – inclusi Google Podcast, Stitcher e Spotify.

Potete accedere direttamente all’episodio da qui, oppure aggiungere il nostro feed al vostro podcast client preferito.

Noi naturalmente continuiamo a voler bene a Mixcloud, che rimane la nostra piattaforma principale – e potete ascoltarci in streaming su Mixcloud scaricando l’app ufficiale per Android e iOs.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

4 thoughts on “Paura & Delirio 2 – il feed

  1. Bellissima idea, Davide. Complimenti. Secondo me, ispirerà nuove trame riviste e corrette. Dopotutto, l’arte si rinnova proprio così.

  2. Complimenti. Penso che il podcast possa rappresentare, per te, un mezzo per raggiungere una platea molto più ampia. E’ chiaro che per sciogliersi e “ingranare”, migliorando la formula alla base di ciò che si offre, servono almeno 8-10 puntate. E’ un lavoro di limatura.
    Intanto, vi consiglio di dare un’occhiata a Ricciotto, che è forse il miglior podcast italiano sul cinema (di tutti i generi), ed ha una formula ormai rodata.
    Penso che, più in là, quando il vostro podcast sarà ben avviato, potreste impreziosirlo con ospiti a turno dal Blocco C. Continuate così! E dato che oggi è una bella giornata e mi han pagato, posso finalmente fare razzia di alcuni tuoi ebook.

    PS: Spreaker tutta la vita!

    • Grazie per l’apprezzamento.
      E buona lettura post-razzia.
      Io continuo a preferire Mixcloud, ma si tratta di una questione di abitudine, io credo.
      Come ho già detto, Speaker è ottima, ma ha un limite di 5 ore che già è agli sgoccioli. Ma vedremo cosa riusciamo a fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.