strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Tredici

12 commenti

L’amico WordPress, che su queste cose è di una precisione svizzera, mi informa che questo blog ha appena compito tredici anni – ho infatti attivato l’account e spostato i miei vecchi post su questa piataforma nel 2007.

Come mi disse un amico all’epoca,

vedo che anche tu sei cascato nella trappola narcisistica di raccontare i fatti tuoi in pubblico

Perché è bello essere apprezzati.

Sono tredici anni durante i quali sono successe un sacco di cose, ed il mio narcisismo ha portato a collezionare qui su WordPress 4401 post (questo che state leggendo è il numero 4402) nei quali racconto in pubblico i fatti miei.
E che pubblico – i miei post sono stati visualizzati un milione e ottocentosettantaquattromila volte, da un totale di quattrocentomila visitatori unici.

1.874.000 – 400.000

Non male.

Negli ultimi anni i post si sono diradati – ma intanto da sette anni a questa parte faccio anche un post al giorno, in media, su Karavansara, che sta lentamente viaggiando verso il mezzo milione di visualizzazioni. Vado molto forte in Lituania, con Karavansara.

Non male (e due).

Intanto la maggioranza delle persone si sono spostate altrove …

i blog sono morti

… come mi ha detto quel mio amico, che da alcuni anni posta su Facebook le fotografie di tutto ciò che mangia, i biglietti dei concerti e le foto delle vacanze.

E in effetti mi piacerebbe, in occasione di questi tredici anni, dare una rinfrescata, far partire qualche nuova iniziativa, creare un po’ di movimento.
Perché non è morto ciò che in eterno può attendere, giusto?

Cercherò di farmi venire un’idea… e sono ben felice di sentire i vostri suggerimenti nei commenti, e poi ignorarli.

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

12 thoughts on “Tredici

  1. Una rubrica settimanale intitolata “Unsolicited dick pics”, dedicata a Nixon e a Cheney. Potrebbe diventare un progetto artistico.

  2. Il blog non è un qualcosa che può morire.
    Facebook può morire… e lo spero tanto
    Blogger o wordpress possono morire, capita.
    Ma non il concetto di blog.
    Quindi direi che è la scelta migliore.

    Magari puoi dare una rinfrescata, cambiare tema e grafica, renderlo più mobile friendly, più tette (che è l’altra cosa che non morirà mai 🙂 )
    Per il resto ti leggo da qualche anno e continuerò a farlo.
    ^___^

    • Mah, sulla questione mobile-friendly, WordPress mi dice che strategie è già mobile friendly.
      Però si può vedere.
      Francamente, essendo un fossile ancora legato al PC, finora a me è andato benissimo così.
      Sulle tette, credo che non ci sia bisogno di un altro posto in cui esibirle – la rete, in questo, offre già ampia scelta.

  3. Un racconto a puntate.
    Capitoli molto brevi però, perché la gente si annoia a leggere troppe parole (eh…)
    Magari di qualche sottogenere del fantastico figo, ma che finora in pochi hanno calcolato. Tipo, che ne so, l’atompunk o il fantasy preistorico (esempi del tutto a caso).
    Auguri al blog.

  4. Ciao, Davide. Buon anniversario del blog. Io ti suggerisco di lasciarlo così com’è. Per l’ora d’aria dei detenuti di Astigianistan: fra i quali compaio io. E’ bello approfondire certi aspetti culturali con te. Mi piace davvero tutto di quel che scrivi.

  5. Scusa, Davide. Intendo rivolgere un appello a Lord Max: non ti augurare la morte di Facebook, perché è una finestra sul mondo per le persone come me. E guardandoci attraverso ho capito di non essere la sola ad appartenere a una specie in via di estinzione (l’autore di cultura umanistica).

  6. Auguri, Davide. Al blog, e soprattutto a te. Anche a me starebbe bene una storia a puntate, se ce la fai, e come sai già, io non ho problemi per la lunghezza del testo. Non mi ricordo da quando ti leggo, ma spero di poterlo fare ancora per molti anni… comunque, prima le bollette (vecchia zia dixit). Ri-auguri!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.