strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Una nuova ossessione

Lascia un commento

C’è stato un tempo in cui grazie ai link commerciali su questo blog – i maligni link al Grande Diavolo Americano, Amazon – riuscivo a comprarmi dei libri utilizzando i buoni che mi mandava Jeff Bezos.
In questo modo sono riuscito in poco più di tre anni a completare la collezione dei dodici volumi rilegati di Gundam the Origin pubblicati dalla Vertical. Un acquisto superfluo, al quale avevo deciso di dedicare solo ed esclusivamente i miei introiti attraverso i link commerciali.

Ma i tempi sono cambiati, il blog è ancora bloccato su Facebook perché – evidentemente – continua a fomentare l’odio e la discriminazione, e per fare il minimo sufficiente ad essere pagato da Amazon con un buono acquisto (25 euro), dove una volta mi ci voleva un trimestre, ora ci sono voluti due anni.
È quindi con particolare attenzione che ho deciso di spendere quel buono, perché non ho idea di quando arriverà il prossimo. Nel 2025, probabilmente.

Ho perciò spulciato la mia lista dei desideri ed alla fine ho messo gli occhi su un volume che da qualche tempo mi interessava – la ristampa ampliata del classico The Portable Dorothy Parker.
Un libro originariamente uscito nel 1944, e recentemente ristampato da Penguin Books nella sua collana Deluxe Classics. È noto che mi è sempre piaciuto il lavoro della Parker, e considero i suoi racconti un’eccellente scuola di scrittura, da leggere e rileggere. Bravi come lei non lo diventeremo mai, ma è da quelli bravi che bisogna imparare.

E devo dire che sono debitamente impressionato.
Non solo il volume raddoppia il numero delle pagine rispetto all’originale, aggiungendo in coda alla colelzione del ’44 due altre raccolte di scritti dell’autrice, ma come si conviene ad una buona edizione cartacea, il libro della Penguin Deluxe è davvero un oggetto ‘di lusso’, per quanto a prezzi popolari.
(sì, sono senza vergogna, questo post include link commerciali)

La carta è di alta qualità, e le pagine hanno i margini ruvidi delle edizioni cartacee d’antan. Include una polposa introduzione di una delle principali esperte nell’opera della Parker, Maion Meade, e i risguardi e la quarta di copertina sono a fumetti, disegnati dal cartoonist canadese Gregory Gallant, in arte Seth.

E l’idea, naturalmente, è valida – se gli ebook sono preferibili per prezzo, facilità di trasporto e stoccaggio e rapidità di consegna, i cartacei, per restare competitivi, devono essere non solo buoni, ma anche belli.

Così, dopo aver sfogliato con gran piacere il libro appena consegnato dal postino, ho fatto un giro sul negozio del diabolico Bezos, ed ho dato un’occhiata agli altri volumi nella stessa collana. E ce ne sono un paio… diciamo una mezza dozzina… comunque non più di dieci, che credo mi piacerebbe avere qui sullo scaffale.
Un paio sono volumi che ho già in abbondanti multipli – come le storie di Sherlock Holmes. Ma potrei regalarmi l’edizione Delkuxe dei romanzi qualora riuscissi a piazzare un paio delle storie di Holmes che sto scrivendo.
Un altro paio sono titoli che ho letto in italiano – come ad esempio Il Maestro e Margherita, di Bulgakov, che nell’edizione Penguin Deluxe è una gioia per gli occhi.

Insomma, una nuova collezione sulla quale sperperare i miei discutibili guadagni come agente del malvagio Amazon. Credo semplicemente che ci vorrà un po’ di più di tre anni, questa volta.
Ma non avendo in programma di morire in tempi brevi… perché no?

Autore: Davide Mana

Paleontologist. By day, researcher, teacher and ecological statistics guru. By night, pulp fantasy author-publisher, translator and blogger. In the spare time, Orientalist Anonymous, guerilla cook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.