strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

Hope & Glory: Sketches of China

Annunci


Lascia un commento

I Quattro Cavalieri della Poca Lisse

Per chi si fosse la diretta della notte passata, ecco un replay della lunga chiacchierata fatta con i ragazzi di Vita da Roleplayer/GDR Unplugged.

Con l’intelligenza di Giuseppe Rotondo, l’arguzia di Mauro Longo, la professionalità di Umberto Pignatelli e le mie farneticazioni scombinate.
Divertitevi.


Lascia un commento

I 4 del Gioco dell’Oca Selvaggia

Per chi di voi dovesse sentirsi pronto alle emozioni forti, domani sera, dopo il tramonto, sarà possibile ascoltare una (lunga?) chiacchierata che coinvolgerà il sottoscritto e gli amici Giuseppe “Gold & Glory” Rotondo, Umberto “Beasts & Barbarians” Pignatelli e Mauro “Imago Mortis” Longo.
Per correttezza dobbiamo anche aggiungere che la coppia Longo & Rotondo è anche responsabile per Ultima Forsam e Tropicana, mentre il dinamico duo Mana & Pignatelli si assume tutte le (poche) responsabilità per Hope & Glory.
Non c’è infatti limite alla spudoratezza di questi quattro loschi figuri.

annex-marx-brothers-duck-soup_01

Domani sera parleremo di giochi di ruolo, di italiani all’estero, di chi siamo, di dove andiamo, se esista la vita dopo un doppio fallimento critico e di qualunque altra cosa ci salti in mente.

Dirigete i vostri browser verso il podcast Vita da Roleplayer alle 21.30 di domani per godervi lo spettacolo.

https://www.youtube.com/gdrunplugged
https://www.twitch.tv/gdrunpluggedchannel

 


6 commenti

Benvenuti nel Vicinato

copertina episodio 1Benvenuti nel Vicinato, la prima storia di Funeral Point, è sbarcato in tempo record su Amazon.
Per chi preferisse il formato epub o il pdf, è anche disponibile su Gumroad.

Come detto altrove, la serie è quantomai rilassata e destruitturata – non so quando usciranno i prossimi episodi, non so in che direzione evolverà il plot principale.
Al momento possiamo solo dire che ci saranno altre storie.
Speriamo molte.

Mi è stato fatto notare, da chi ha dato un’occhiata dietro le quinte, che ci sono un sacco di donne, a Funeral Point.
Prenderemo la strada della rom-com?
La butteremo sullo scollacciato?
Di sicuro, unnumero speciale intitolato The Women of Funeral Point potrebbe attirare lettori che di solito non mi seguono.

elektra

Ma sia come sia – il primo volume è online, e spero che vi piaccia.


6 commenti

Benvenuti a Funeral Point

mana bros base squareSono felice di annunciare che il primo … mah, la prima cosa marchiata con il logo dei Mana Bros sta per finire sugli scaffali virtuali.
Come ho detto qualche giorno fa, sto lavorando a un certo numero di progetti, uno dei quali è la traduzione di Il Sonno della Ragione, il GDR indie horror/avventuroso del mio amico Alex Girola. L’ambientazione è molto divertente ed è il tipo di universo di gioco che ti dà delle idee.

La scorsa notte mis ono fatto una botta di insonnia – come a volte mi capita – e ho iniziato a scrivere per passare il tempo. Il risultato finale è Benvenuti nel vicinato, una breve storia ambientata nell’universo del gioco, e il primo episodio di una serie che andrà sotto il nome di Funeral Point. Continua a leggere


8 commenti

Visitate la Valle Belbo

mana bros base squareMentre i lavori sui giochi di ruolo dei Mana Brothers proseguono nello scarsissimo tempo libero, chiacchierando durante l’ora d’aria col mio compagno di cella Alex Girola, e istigati dall’ipertrofico (in senso buono) Mauro Longo che sta rinchiuso due celle più in là, è venuta fuori questa idea di provare a fare un sourcebook per il gioco di ruolo di Italia Doppelganger, che permetta di giocare Gli Orrori della Valle Belbo.

E come al solito la domanda è… perché no?
Sarebbe un primo passo per il nostro marchio, e sarebbe una bella prova generale per la pubblicazione del nostro materiale. Potremmo mettere alla prova le procedure, definire un sistema di lavoro, e collaudare a pieno regime i sistemi di stampa e distribuzione di Amazon, ed esordire su DriveThruRPG.
E chissà, potremmo anche farci due lire. Continua a leggere


6 commenti

Progetti per la primavera

Ma poi dove è finito?
È morto?
Magari è morto.
Muore un sacco di gente…

25986774 (1)No, sono ancora relativamente vivo, ma sono giorni di fuoco, tanto per cambiare.
In questa seconda metà di Marzo sto dando le ultime martellate a Central Station di Lavie Tidhar – romanzo meraviglioso, ma che richiede una certa attenzione, visto che l’autore israeliano è il tipo che usa “Schroedinger” come verbo e parla di personaggi che sono “tentacle-junkies”. A Tel Aviv.
Contemporaneamente stiamo lavorando all’uscita di Hope & Glory, e dopo la pausa per il Play di Modena l’azione si farà frenetica. Fast, furious and fun, come si suol dire.

E poi ci sono gli altri progetti, quelli in cantiere per Aprile. E dei quali parliamo di seguito… Continua a leggere