strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

60 Minutes Game

Screenshot from 2018-09-20 10-38-03Domani sera – venerdì 21 settembre – sarò coinvolto in un interessante esperimento ospitato da GDR Unplugged.
L’idea è quelal di prendere due creatori di giochi, dar loro una lista di parole votate dal pubblico, e concedere ai due malcapitati 60 minuti per creare un gioco.
Dal vivo.
Online.

Non ovviamente un gioco istantaneamente giocabile, ma diciamo un prototipo funzionante, una outline completa, un set di regole e linee guida e un abbozzo di setting.
Una cosa così.
Una versione 0.1

le-notti-di-nibiruCi si può riuscire?
Noi domani sera ci proveremo – noi nel senso del sottoscritto e di Daniele Fusetto, blogger a Storie di Ruolo e autore di Le Notti di Nibiru.

Tanto per metterci in difficoltà, dopo aver postato delle foto meno che lusinghiere delle vittime, l’organizzazione ha dato in pasto al pubblico una lista di parole-chiave improponibili, e il popolo ha espresso il proprio voto selezionando la seguente lista

  • passione
  • mappe
  • dolore
  • solitudine
  • coraggio
  • pastelli

Sì, ci vogliono male.
La mia idea – che non mancherò di proporre a Daniele – è di creare un gioco nel quale i giocatori partecipino, anziché seduti a un tavolo come di consueto, stando inginocchiati su delle matite, in modo da garantire partite brevi, ed al contempo includere in un sol colpo dolore e pastelli.

Ma al di là della follia e della crudeltà di organizzatori e pubblico, credo sarà un esperimento interesante e divertente.
E poi via, dura solo un’ora, giusto?

Per chi fosse interessato, ecco un po’ di link utili

Si parte domani sera alle 22.00
Come diceva quel tale, non importa cosa accadrà, purché sia interessante.


Lascia un commento

Hope & Glory, manuale del giocatore

This is not your grandfather’s steampunk.

The Western World was wiped out, the capitals of Europe buried under a thick layer of ice.
In the aftermath of the Catastrophe, a brand new civilization was born in the marriage between Victorian pragmatism and Indian imagination.
Now, after one century of isolation, the Anglo-Indian Raj marches forward towards a future of peace and progress.
It’s a new age of exploration and discovery.

You can be a Soldier of the Raj or a Tai-pan, a sky-pirate or a psychic or a consulting detective, an inventor or a spy, a man of science or a woman of action, a civilized neanderthal or a savage human.

Explore a world changed by a glaciation and salvage its treasures.
Hunt the fierce Sabretooth Tiger and the dread Sumatran Monkey-Rat.
Face the agents of the Czar and their hordes of Neanderthal Cossacks.
Travel to the Astral Plane and meets its ethereal denizens.
Invent a better future, and fight the enemies of progress.
Discover the secrets of the Nine Unknown Masters of the World.

This is Hope & Glory, a steampulp adventure of scientific romance, intrigue, and discovery, in a brave new world.

In this book you’ll find:

  • More than twenty new Edges and Hindrances!
  • The Psychic World: a new dangerous dimension and new dangerous powers!
  • The secrets of the Kalaripayattu, the indian martial arts!
  • Extensive rules for clockwork inventions, prostetics and automathons, including your friendly helpful majordomo!
  • A large list of steampunk gear Hope & Glory style, including the (in)famous Goventosa monowheel!


Welcome to a new world… On the 21st of October 1852, the citizens of London and Paris were awed at the sight of the western sky turning suddenly a strange shade of purple and red. The first seismic shocks were felt all over the world in the following hours, and by the dawn of the 23rd of October, the giant waves hit the coasts of Europe. In the evening of the same day, while the tremors continued, catastrophic waves also hit the coasts of Asia. Whole cities, blasted by the earthquakes, were submerged by the sea. Millions of lives were lost. Then the Black Rain began, washing the ruins and leaving behind a thick layer of ashes. Dark, impenetrable clouds hid the sun, and the Thirty Years Winter began. In the Northern Hemisphere crops failed, snow-bound cities went up in flames as the populations rioted and the governments tried to find a solution, the means to survive.

One hundred years have passed now since the Catastrophe, and humanity has survived. In the former colonial domains of Africa and South America. In the blasted plains of China. Among the remains of the Japanese archipelago. In Russian palaces sealed against the howling winds of the steppe. In the land that once was India. With sacrifice and ingenuity, with courage and hope, new nations have crawled back from the brink to claim the new world.
Science is a beacon to the future.
From the frozen wastes of Europe, where the mammoth roams, to the proud Zulu Nation of Africa, from the technological wonders of the Anglo-Indian Raj to the mist-shrouded shores of Lost America, these are the stories of a new, strange world.
Thanks for reading, and have fun!

 


Lascia un commento

I Quattro Cavalieri della Poca Lisse

Per chi si fosse la diretta della notte passata, ecco un replay della lunga chiacchierata fatta con i ragazzi di Vita da Roleplayer/GDR Unplugged.

Con l’intelligenza di Giuseppe Rotondo, l’arguzia di Mauro Longo, la professionalità di Umberto Pignatelli e le mie farneticazioni scombinate.
Divertitevi.


Lascia un commento

I 4 del Gioco dell’Oca Selvaggia

Per chi di voi dovesse sentirsi pronto alle emozioni forti, domani sera, dopo il tramonto, sarà possibile ascoltare una (lunga?) chiacchierata che coinvolgerà il sottoscritto e gli amici Giuseppe “Gold & Glory” Rotondo, Umberto “Beasts & Barbarians” Pignatelli e Mauro “Imago Mortis” Longo.
Per correttezza dobbiamo anche aggiungere che la coppia Longo & Rotondo è anche responsabile per Ultima Forsam e Tropicana, mentre il dinamico duo Mana & Pignatelli si assume tutte le (poche) responsabilità per Hope & Glory.
Non c’è infatti limite alla spudoratezza di questi quattro loschi figuri.

annex-marx-brothers-duck-soup_01

Domani sera parleremo di giochi di ruolo, di italiani all’estero, di chi siamo, di dove andiamo, se esista la vita dopo un doppio fallimento critico e di qualunque altra cosa ci salti in mente.

Dirigete i vostri browser verso il podcast Vita da Roleplayer alle 21.30 di domani per godervi lo spettacolo.

https://www.youtube.com/gdrunplugged
https://www.twitch.tv/gdrunpluggedchannel