strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


4 commenti

Alla corte dell’Impalatore

Per coloro che non si fossero ancora stancati delle mie chiacchiere, c’è una mia storia intitolata Il Duello nella nuova antologia Vlad Tepes, curata da Alessandro Iascy e pubblicata da Ailus Editrice.

22528502_1186175538148619_5496258926262421231_n

E ci sono anche storie di un sacco di autori più in gamba di me (troppi, per citarli tutti), e un notevole apparato critico. Ed ogni storia è illustrata!
E la copertina, qualora non l’aveste notato, è splendida.
Buttateci un occhio, se vi và.

Annunci


15 commenti

Echi sottomarini

Echo sarà pronto, spero, per la prima settimana di Novembre.
Voi tornate da Lucca Comics & Games, e vi beccate la storia extra del progetto crowdfunding.
Bello liscio.

E potrei dirvi che Echo è una storia di fantascienza hard, ma non solo – è anche una metafora del rapporto fra l’uomo e l’ambiente, ed una profonda meditazione sul significato della conoscenzae sulla natura della realtà1.

Solo che io questo tipo di discorsi lo trovo mortalmente noioso.
È come se in piccolo, in una nota a pié pagina, ci fosse scritto

Vedi? Non ti devi vergognare a leggere queste porcherie…

Ma io non mi vergogno, e non me ne sono mai vergognato – e troverei paradossale se, dopo tutti questi anni, dopo la scuola, la famiglia, l’università, i bulli ai giardinetti e le fidanzate, fossero proprio i fan della fantascienza a farmi prendere in uggia il genere. Continua a leggere


2 commenti

Dark Italy: L’Odore dei Luoghi Vuoti (1)

22096233_10155822851451584_40365599892889573_oÈ uscito Dark Italy, una raccolta di horror italiani, ambientati in italia, scritti da italiani. La lista dei colpevoli è spiaccicata sulla copertina – meravigliosamente inquietante – di Ausonia:

Arona – Astori – Boselli – Cometto – Mana
Musolino – Marolla – Nerozzi – Vergnani

Horror italiani, ambientati in italia, scritti da italiani.
In inglese, nel caso della mia storia.
Così, per pura perversità.

L’Odore dei Luoghi Vuoti sarebbe The Smell of Empty Places – in italiano lo ha tradotto Samuel Marolla, l’editor dell’antologia, e a Samuel devo molto, perché il suo editing, già sulla storia in inglese, mi ha aiutato ad asciugare e a focalizzare l’azione, a rendere migliore la struttura.
Se L’Odore dei Luoghi Vuoti funziona, lo deve soprattuto a Samuel.

È uscito Dark Italy, dicevo, e ho pensato che farò due post sulla mia storia, uno oggi, e uno la settimana prossima, per fare un po’ di pubblicità e per parlare dei due protagonisti del racconto.
Uno, la voce narrante della storia, è un donna senza nome, e ne parleremo la settimana che viene. L’altro è il posto in cui ho trascorso gran parte della mia vita Continua a leggere


10 commenti

Dark Italy

È con estremo piacere che condivido l’anteprima della copertina della nuova antologia di Acheron Books.

22096233_10155822851451584_40365599892889573_o

Dark Italy, una galleria di orrori nazionali dalle penne di alcuni dei più noti praticanti dell’orrore (sovrannaturale e non) del nostro paese, con una succosissima introduzione di Franco Pezzini.
E sì, ci sono anch’io – e ho persino l’onore della copertina.
Compratelo, leggetelo, regalatelo per Halloween.
E spargete la voce.

ADDENDUM:
Se siete iscritti al gruppo Facebook di Scheletri.com,
avrete la possibilità di vincerne una copia.


Lascia un commento

Hope & Glory: Above the Clouds

Selection_810E dopo la copertina, il libro…

La Principessa Himiko è una piccola aeronave appartenente alla Repubblica di Iezo, impegnata nella sua crociera inaugurale.
Ma ciò che gli uomini e le donne della Himiko stanno per scoprire nascosto fra le nubi tempestose sopra il caucaso cambierà per sempre il mondo.

Una storia di esplorazione e scienza impazzita nel mondo di Hope & Glory.

Continua a leggere


4 commenti

Zappa & Spada – Tre Diavoli in Fausto

Eccola qui, la copertina di Zappa & Spada, l’antologia Acheron nella quale compare, fra gli altri, la mia storia Tre Diavoli in Fausto.
Il titolo della mia storia richiamerà certamente alla memoria dei fan della sword & sorcery The Devil in Miss Jones, ma ciononostante non si tratta di una storia pornografica anni ’70, ma di un low fantasy casereccio, parte del progetto curato da Mauro Longo per tentare di creare un grimdark de no’antri, stemperando il grim e il dark con gli elementi sardonici e satirici che fecero grande la produzione, per dire, di Monicelli.

zappa & spada

Tre Diavoli in Fausto potrebbe anche ricordare, ad altri (molti meno, haimé, io temo), Quattro Spettri in Amleto, di Fritz Leiber, e certo lo spirito inquieto di Fritz Leiber aleggia su queste pagine molto più di quello di Gerard Damiano.
E tuttavia, Tre Diavoli in Fausto è in effetti

basato su una storia vera

Continua a leggere