strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

Donne pericolose

E parlando di cose che stanno per uscire, stanno uscendo, sono appena uscite…
Mi si dice che sia in uscita Jolanda & Co, una raccolta di monografie sulle donne pericolose nella narrativa avventurosa e fantastica.

23456644_10214514874655613_7885685183245973521_o

Continua a leggere

Annunci


10 commenti

Il prezzo della tranquillità

Una decina di minuti fa[^1] è andato live su Karavansara, il mio blog in inglese, un post in cui spiego ai miei lettori di lingua inglese che da dicembre sarò su Patreon.

Patreon è una piattaforma che permette ai follower di un autore, di un blogger, di un musicista o di un artista grafico, di una rivista o di un podcast, di dar loro il proprio supporto finanziario.
Anche con solo 1 dollaro al mese.

Sono molti mesi che ragiono su Patreon, e ho preso le misure, parlato con amici che lo usano da mesi, da anni. C’è chi ci si paga una pizza ogni tanto, c’è chi si è fatto un secondo stipendio.
E ora ci sono anch’io, e come ho fatto di là, spiego anche di qua… Continua a leggere


3 commenti

Il ritorno del Taoista più veloce del West

Mi è stato detto, anche in termini abbastanza brutali, di smettere di cercare di insegnare qualcosa ai bifolchi dell’Astigianistan, e pensare invece a fare dei corsi online visto che ora ho una connessione veloce.
Bell’idea.
Talmente bella, in effetti, che io un corso online l’avevo già messo in piedi, nel 2012, quando la mia connessione era ancora a carbone.
Il mio vecchio corso sulla Cultura Taoista.
E avevo anche avuto degli studenti, e un discreto successo.
Al punto che uno dei miei ex studenti ha pubblicato una traduzione del Tao Te Ching.

dao

Quindi, perché non riproporlo?
Il mio corso Introduzione alla Cultura Taoista ha avuto tre edizioni live, ospitato tra l’altro dall’Istituto Italo-Cinese di Torino, e una via rete, ed è sempre stato bene accolto.
Non è specialistico, è molto accessibile, e pare che io a insegnare non me la cavi poi male.

Perciò, rifacciamolo!
In sei lezioni, daremo un’occhiata allo sviluppo della filosofia in Cina, ai tratti generali del Taoismo, ed all’influenza del pensiero taoista su cose diverse quali la narrativa e la poesia, la politica, le arti marziali, la musica e la cucina. Non è un corso a sfondo religioso, non praticheremo l’alchimia sessuale (ma potremmo casomai parlarne) e sarà, posso garantirlo, abbastanza divertente.

E in questa edizione, visto che ora abbiamo la connessione veloce, il corso avrà una struttura diversa rispetto al passato.
Le lezioni saranno postate settimanalmente come documenti online.
I commenti saranno aperti per favorire la discussione fra i partecipanti.
E poi, una volta a settimana ci sarà unhangout per chiacchierare dal vivo e chiarire i punti rimasti oscuri.

Che ne dite?
Qualcuno sarà interessato?
Voi pensateci su, e magari spargete la voce, io nel frattempo ripulisco il testo e lo aggiorno, e poi pubblicherò qui i dettagli – date, costi, cose…


28 commenti

Mettersi in proprio

E non è che stessi scherzando, eh, sulla faccenda del leggersi un po’ di libri su come vviare una startup.

51qxnQ0xbDL._SX322_BO1,204,203,200_E a questo punto devo consigliare assolutamente (ammesso che io non lo abbia già fatto, ma comunque, perché no?) The 100 $ Startup, di Chris Guillebeau.
Un libro che, a partire da una serie di interviste con persone che si sono reinventate un lavoro partendo da zero – o da sotto zero – descrive una serie di strategie per avviare una attività alternativa con un capitale iniziale minimo, ed utiolizzando la rete, i social network e i servizi di pagamento online.

OK, appena smettete di ridere andiamo avanti. Continua a leggere


8 commenti

Vecchi selvatici

Where are my boys?
They are in deepest water
Where are they now?
They are over the hill and far away
But they are broken men who lie low
Waiting for miracles

Ieri ho seguito la prima lezione di un corso online gestito dal Trinity College di Dublino, e intitolato Strategies for Successful Ageing.
Ovvero come invecchiare bene.

hero_7f87cc16-c122-42b6-82e4-e924fcaf7bc0

Perché, non scherziamo, la boa dei cinquanta l’ho doppiata a Maggio, e poco importa che io ne dimostri di meno – o così mi dicono – o che me ne senta addosso grossomodo la metà.
Non sono gli anni, sono i chilometri, e quelli sono impossibili da ignorare. Continua a leggere


3 commenti

Ci si vede alla Aethercon

Tornati da Lucca?
Che ne direste di partecipare ad un’altra convention questa settimana?

Selection_893La Aethercon è la più grande convention virtuale di giochi di ruolo al mondo, e nel weekend fra Venerdì 10 e Domenica 12Novembre offrirà una quantità di partite dimostrative, gare di speed-painting di miniature, tavole rotonde e incontri con gli editori, negozi e bancarelle.
Tutto online, usando Hangouts o Skype.
Tutto gratis (tranne la mercanzia nell’area venditori).

E ci saranno anche GGStudio e Savage Worlds Italia.
Ci sarò anch’io, e ci sarà Hope & Glory. Continua a leggere


23 commenti

E se facessi un podcast? II – la risposta del pubblico

shutterstock_143173771-252x300Questa faccenda della democrazia diretta è una cosa meravigliosa.
Una settimana fa ho chiesto a tutti voi là fuori cosa ve ne sarebbe parso, come idea, se io avessi messo in piedi un podcast.
Domanda molto generica, a partire da alcuni suggerimenti nei commenti.
Niente sulla durata, sulla cadenza, sui temi del podcast.
Solo Podcast Sì/Podcast No.

E le risposte sono arrivate, e sono abbastanza chiare.

Selection_886

E naturalmente il mio pensiero va a quel singolo che ha votato No. Continua a leggere