strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

Cineforum: paura negli anni 2000

Come ogni settimana, Lucia Patrizi ha pubblicato la sua selezione, di dieci titoli, uno per anno, per la prima decade del secolo – e come sempre si è accaparrata i titoli migliori, a cominciare da quel piccolo gioello che è Dagon, e poi Shaun of the Dead. Fate un giro su Il Giorno degli Zombi per farvi un’idea.

E io mi trovo in difficoltà, ancora più di quanto lo sia stato per gli anni ’90. Forse è stata la mia adolescenza a base di Hammer e Corman, forse è la vecchiaia che inesorabile incalza, ma gli anni 2000, farciti di zombie, sequel e remake, mi hanno un po’ allontanato dal cinema horror.
Certo, c’è Kate Beckinsale in tutina aderente in Underworld, c’è Milla Jovovich che spunta qua e là in film di genere, c’è Tokyo Gore Police che vince tutto con la sua accoppiata di titolo di classe e poster di insuperata eleganza…

Ma a parte questo, cosa c’è sulla mia B-list?

Continua a leggere