strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


17 commenti

Fast, Furious & Fun

Cominciamo con un semplice disclaimer.
Per i non iniziati, il titolo di questo post è la tag-line del sistema di gioco Savage Worlds.
E chi frequenta questo blog dovrebbe avermi ormai sentito ripetere alla nausea che Savage Worlds è il mio motore di gioco d’elezione.
Anche perché è così – veloce, zeppo di azione furiosa, e divertente.

Ma qualche post addietro mi è stato chiesto – cos’è che rende un gioco “fast & furious”?

Da cui, questo piano bar del fantastico.
In cui parleremo di giochi, di sistemi di gioco, di Savage Worlds, ma anche di altre cose.
Così, un po’ alla rinfusa.
Vediamo…

La premessa è semplice – non siamo più ai tempi del liceo.
Sarebbe bello poter dedicare sedici-venti ore la settimana al gioco di ruolo, ma i tempi cambiano, abbiamo un sacco di impegni, pochi soldi, ancor meno tempo, la vecchiaia avanza riducendo i neuroni ad una poltiglia torpida.
Se vogliamo continuare a giocare – e vogliamo continuare a giocare – abbiamo bisogno di… Continua a leggere


5 commenti

Storie Azzardate

Era un po’ che non parlavo di giorchi di ruolo.

Di Barbarians of Lemuria, il miglior sistema di gioco scoperto nel 2010, ho già discusso ampiamente qui.
In breve – sword & sorcery vecchia maniera, preparazione dei personaggi rapidissima e sfiziosa, azione azione azione, un sistema leggero ed elegante, un mondo ben delineato.
Tutto in poco più che 100 pagine e per circa 8 dollari in formato ebook, un po’ di più in cartaceo.

L’adattabilità, si era detto nella mia vecchia recensione, è uno dei punti di forza del sistema.
C’è gente che ci gioca a Star Wars.

Proprio per sfruttare l’adatabilità di Barbarians of Lemuria, nasce ora una rivista aperiodica, Dicey Tales, il cui scopo è favorire l’adattamento del sistema, aprendo nuove, eccitanti possibilità.
E il primo volume è esattamente ciò che fa per me.

Continua a leggere