strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


2 commenti

(Non) Dieci Libri – sei anni prima

Questo è un post strano. Ho fatto quattro chiacchiere con un’amica, parlando di romanzi gotici. È tristemente noto che quando si parla di romanzo gotico, esistono tre schieramenti, tre squadre, tre tre scuole – come nie film di kung fu…

  • ci sono quelli che stanno con Horace “Otranto” Walpole
  • ci sono i fedelissimi di “Monk” Lewis
  • ci sono quelli che restano fedeli a William “Vathek” Beckford

Io sono notoriamente #TeamVathek, e mi era venuta a questo punto l’idea di fare un post, in questa serie, per parlare del romanzo di Beckford, che ci starebbe benissimo.

Continua a leggere


9 commenti

Tutti al circo

3890Charles G. Finney era un ragazzo di provincia che si arruolò nell’esercito dopo la Grande Guerra, e venne spedito in Cina, dove trascorse tre anni, dal ’27 al ’29.
mentre si trovava a Tientsin prese un po’ di appunti per un romanzo, e poi, quando tornò in America e si ritrovò a scrivere per un giornale a Tucson, in Arizona, lo mise giù e lo pubblicò nel 1935.
Il romanzo vinse il National Book Award, che veniva assegnato per la prima volta proprio in quell’anno, come romanzo più originale.

Il romanzo si intitolava The Circus of Dr Lao, ed era illustrato da Boris Artzybasheff. Continua a leggere