strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Hype, part deux

10 commenti

17990661_1435541419839740_1462821284931072478_o

Annunci


15 commenti

The Builders – breve e fulminante

Daniel Polansky - The BuildersUn annetto addietro la Tor, nel bene e nel male la principale casa editrice di narrativa fantastica sul pianeta, annunciò il lancio, attraverso il suo imprint Tor.com, di una collana di novelle – che sarebbero state rese disponibili sia in formato cartaceo che in formato digitale.
Storie autoconclusive di 100/150 pagine – fantascienza e fantasy, prevalentemente.
Una scelta logica – il formato digitale ha certamente liberato autori, lettori ed editori dalla tirannia della lunghezza minima necessaria per garantire un prezzo tale da coprire le spese di stampa e stoccaggio.
Ora possiamo scrivere storie lunghe quello che ci pare – lunghe il giusto, senza la necessità di tagliare o rimpolpare artificialmente.
E il pubblico pare apprezzare le letture più agili, quando sono di qualità.

The Builders, di Daniel Polansky, è stato uno dei primi titoli della serie, ed è il primo che io abbia letto.
E ne sono rimasto decisamente impressionato – questo è un racconto di qualità. Continua a leggere