strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

Hope & Glory: Above the Clouds

Selection_810E dopo la copertina, il libro…

La Principessa Himiko è una piccola aeronave appartenente alla Repubblica di Iezo, impegnata nella sua crociera inaugurale.
Ma ciò che gli uomini e le donne della Himiko stanno per scoprire nascosto fra le nubi tempestose sopra il caucaso cambierà per sempre il mondo.

Una storia di esplorazione e scienza impazzita nel mondo di Hope & Glory.

Continua a leggere

Annunci


10 commenti

Una Ragazza Corrotta da Internet e la Razionalità

Allora, diciamo che siete un esperto in intelligenza artificiale che nel tempo libero blogga riguardo alla filosofia e alla matematica della razionalità.
Una cosina easy.
E diciamo che avete voglia di spiegare ai ragazzi delle superiori cos’è la razionalità, come funziona il sistema scientifico, come costruiamo le nostre convinzioni e come prendiamo le nostre decisioni, e come, conoscendo questi meccanismi, possiamo migliorare il nostro rapporto con la realtà.
Come fate?

Eliezer Yudkowsky, che è un esperto in intelligenze artificiali che blogga sulla razionalità, nel momento in cui si è trovato a voler spiegare la razionalità ai ragazzi, ha scritto una light novel su una ragazzina moderatamente depravata, che si ritrova a ricoprire suo malgrado il ruolo di colei che sconfiggerà l’Impero del Male.
Facile, no? Continua a leggere


10 commenti

400.000 parole

Facevo due conti, l’altra sera, e così è venuto fuori che da Agosto 2016 a Gennaio 2017 ho scritto quasi 400.000 parole.
Questo contando storie proposte a riviste, ebook, traduzioni, articoli scritti per conto terzi, e i post su strategie e su Karavansara.

In base alla vecchi classificazione di Dean Wesley Smith, 400.000 parole in sei mesi farebbe 800.000 parole all’anno, e quindi saremmo ancora ben al di sotto di Pulp Speed One (che ne richiede un milione all’anno – 83.000 al mese, meno di 3000 al giorno). In altre parole (ah!), niente per cui scrivere (doppio ah!) a casa.

300315_149784581784149_149709261791681_238390_1815976337_nedewdedqd

Ma per me sono state tante.
E ora, con febbraio, mi preparo a accelerare.

Perché qui viene la cosa sulla quale pensare – se tutte quelle 400.000 parole fossero state pagate la tariffa standard professionale di 6 cent a parola, io avrei incassato 24.000 euro in sei mesi. Pagateci anche le tasse, e non sarebbe davvero male.
Niente affatto male. Continua a leggere


5 commenti

Tanti libri per pochi soldi: la collana di fantascienza della Springer

nphys3881-i1Questa è una specie di pubblicità-progresso.
E c’è una doverosa premessa da fare: io rispetto profondamente la Springer Verlag, una delle massime case editrici di ambito accademico al mondo, ma non ho per loro una particolare simpatia.
I loro libri (splendidi) sono costosissimi, e il loro personale agli stand dei congressi e delle convention scientifiche si è regolarmente dimostrato di una antipatia inammissibile1.

Una cosa che pochi sanno è che la Springer pubblica anche fantascienza – con in più il twist di pubblicare fantascienza scritta da scienziati, basata sul loro specifico ambito di ricerca, e accompagnata da articoli divulgativi che illustrano le basi reali e scientifiche delle idee esposte nei romanzi. Continua a leggere


4 commenti

Libri: provviste per l’inverno

Un paio di giorni or sono un lettore di questo blog mi ha mandato un buono regalo su Amazon, così, come gesto di apprezzamento. È il genere di gesto inaspettato (e raro) che di solito mi lascia senza parole. Nient’altro da dire se non grazie.
Ora, dicono che non ci sia nulla di meglio per far felice una persona che ama leggere,che regalare dei libri – e un buono su Amazon è come un assegno incassabile alla banca del libro.
E in questo periodo di scarsi introiti e lunghi conti da pagare, per me è come una gazzosa ghiacciata nel bel mezzo del Sahara.

Subito, naturalmente, i dubbi.
Cartaceo o ebook? Un solo volume di lusso o una quantità di ebook da pochi soldi?
O qualcosa di completamente diverso?
Musica? Film?

Beh, io le mie decisioni le ho prese, e a questo punto ve le posso anche raccontare, no? Continua a leggere


21 commenti

Novantanove

99cent_zps931fd058Proviamo a fare un esperimento.
Si avvicinano le vacanze, la gente se ne va al mare, ai monti e ai laghi, e si porta dietro qualcosa da leggere.

Il che è una cosa positiva, per qualcuno che come me avrebbe l’ambizione di pagarsi le bollette scrivendo. E allora facciamolo, questo esperimento

Da oggi, e fino al primo di agosto, ora più, ora meno, TUTTI i miei ebook in italiano sono disponibili su Amazon a 99 centesimi.

TUTTI

Anche i saggi – quelli che fino a ieri si vendevano a 3.50 euro.
Anche Eroi dei Due Mondi, che veniva 2.99.
Anche i due ebook di Asteria, sì, anche quello appena uscito.

Vediamo cosa succede.

Ah, e io per intanto vi dico cosa mi piacerebbe che succedesse. Continua a leggere


7 commenti

Facciamo due conti

OVB volume uno gold smallPassato Halloween, la mia collezione speciale delle prime sei storie della Valle Belbo è stata ritirata dal mercato – era una mossa prevista da quando il volume era entrato in pre-ordine, diciotto giorni or sono.

Ora, il contratto di Amazon mi impedisce di dirvi quante copie io abbia venduto e, conseguentemente, quanti euro io abbia incassato – pena la segregazione in uno dei dodici inferni subappaltati dall’azienda di Mr Bezos1.
Ciò non mi impedisce, d’altra parte, di fare un po’ di conti e qualche considerazione generale.
Proviamo.

Pork chop express, ladies and gentlemen…
Continua a leggere


Lascia un commento

Ad Halloween ci sono orrori che non hanno prezzo

Cover-TrueFantasy-Horror-Stories-2015-A… e quindi potete scaricarli gratis.
I ragazzi di True Fantasy hanno lavorato a ritmi folli per far arrivare sui vostri ereader una collezione tanto massiccia quanto variegata di storie di paura per questo Halloween.
Solo autori italiani – perché noi valiamo.

Essendo uno degli autori, non posso naturalmente esprimere giudizi – ma diciamo che a mio parere potreste trovare TrueFantasy Horror Stories 2015 piuttosto divertente, e molto adatto alla stagione.

Buona lettura!
(e fate sapere ai curatori cosa ve ne pare!)