strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


5 commenti

GDPR

gpdr-290x300Non avrei mai immaginato che il GDPR potesse avere conseguenze tanto negative.
Le nuove direttive in fatto di privacy della Comunità Europea sono riuscite nelle ultime ventiquattro ore ad oscurarmi il blog su supporto mobile – non sempre, non su tutti i cellulari, non nella stessa maniera – a intralciare le vendite del quinto episodio di AMARNA, e ad annientare la mia biglietteria per i laboratori di Giugno.

È sempre pessimo quando il sistema va a gambe all’aria al minuto zero, nel momento del lancio: si aprono leporte e tutto si spegne, e le soluzioni di emergenza di solito non si guadagnano la fiducia degli interessati.

La biglietteria non funzionava.
Ora ci sono questi nuovi bottoni che chissà…
E poi PayPal…
Ma tu ti fidi?
Perché io non mi fido granché.
No, figurati, che poi magari paghi e i soldi vanno persi chissà dove… lasciamo perdere, và.

Io a questo punto dovrei rassicurare i clienti.
Ma io non ho clienti, ho studenti, casomai, quando li ho. E non saprei come rassicurarli, i miei studenti.
Tutto funziona, tutto va bene…

I laboratori sono comunque attivi.
Lunedì accenderemo le luci e apriremo le aule.
Sarà una cosa un po’ solitaria, ma possiamo confortarci nella consapevolezza che grazie al GPDR la privacy dei cittadini europei sia ora completamente, assolutamente, ineluttabilmente salvaguardata.

Annunci