strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


4 commenti

Romanzo in 5 Giorni, giorno due

Come cantavano gli Styx, nothing ever goes as planned, ed è davvero il caso di dirlo. La mattinata buttata si è trasformata in un pomeriggio confuso. ma ora, dopo sei ore di scrittura intensiva, sei passeggiate da un quarto d’ora e una cena leggera, stiamo puntando decisi verso le 20.000 parole in due giorni, chenon sono le 30.000 previste, ma che diamine, chi sono io per lamentarmi?

Intanto stanno succedendo delle cose – come sempre succede in questi casi.

Continua a leggere


3 commenti

Il giorno 2 sarà una notte

Mattinata nebbiosa e un sacco di tempo buttato in giravolte burocratiche, e quindi neanche una parola scritta – si riparte alle due, e questo significa che dovrò andare avanti a scrivere nella notte per raggiungere la quota prevista.
“Fortunatamente” l’insonnia ha nuovamente messo le tende nella mia stanza da letto – come di solito succede quando la situazione si fa difficile, e quindi stare su a lungo a scrivere non mi peserà.

E parlando di fortune schifose, fortunatamente ho perduto la mia password per accedere al sito della Open University, dove ho scoperto c’è un bel corso sulle lune del sistema solare, che sarebbe proprio l’ideale per fare un po’ di ricerca extra per la mia storia.
E a quel punto addio scrittura.
La ricerca – a cominciare dalla ricerca della password perduta – la faremo dopo.
Per ora, si mangia un boccone per pranzo, e poi si ricomincia a scrivere.