strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

Hope & Glory: Number the Brave

E due.
Il secondo volume della serie Hope & Glory è disponibile tramite DriveThruRPG.
Si tratta della seconda novella ambientata nel setting del gioco di ruolo che vedrà la luce questa estate.

Il primo volume, Glass Houses era una storia di spionaggio ambientata in uno degli stati principeschi del Raj Indiano.
Number the Brave sposta l’azione in Nord Africa, nel deserto del Sahara, dove il tentativo di esodo della popolazione francese è fallito miseramente, e Number the Brave è una storia di guerra. Perché l’idea di base è che ogni storia della serie di Hope & Glory sia di un genere diverso – perché le possibilità di gioco, in Hope & Glory sono molte, e differenti.

DriveThruRPG fornisce il file in formato epub, in formato mobi e in formato pdf – e il pdf contiene tutta la grafica e l’impaginazione di lusso che negli altri formati va perduta.

Come nel caso del precedente volume, anche Number the Brave contiene anche una appendice che approfondisce alcuni degli elementi presentati nella storia, e fornisce le statistiche di gioco di una parte del materiale, come anticipazione sui contenuti del manuale di Hope & Glory.
Che se proprio volete saperlo, è in fase di revisione in questo momento.
La terza novella della serie, invece, è già nelle abili mani dei grafici e impaginatori di GGStudio, e due giorni or sono ho visto i bozzetti a matita della copertina per il quarto volume.
La macchina di Hope & Glory è ormai in movimento.
Ma per intanto, leggete Number the Brave.

Oh, dimenticavo – tutte le novelle della serie Hope & Glory sono autoconclusive indipendenti le une dalle altre e si possono leggere in qualunque ordine preferiate.
Buona Lettura.


3 commenti

Hope & Glory

Sono molto felice di annunciare che Hope & Glory il mio setting steampulp per il sistema di gioco Savage Worlds è uscito dalla fase di sviluppo ed è stato ufficialmente annunciato.
A breve i primi titoli saranno disponibili per l’acquisto.

semper eadem

Illustrazione di Alberto Bontempi

Per intanto – in attesa di avviare una pagina Facebook, una infilata di social e tutto il resto – potete guardare qui per saperne di più