strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


3 commenti

Il ritorno del digital divide

22792-vzochat-video-chatLa settimana passata, con tutto che eravamo a cavallo fra Pasqua e il 25 aprile, mi hanno offerto un lavoro.
No, davvero.
Un’azienda straniera.
Si trattava oltretutto di un lavoro che ho fatto in passato, con un discreto successo – insegnare italiano agli stranieri.
Sostanzialmente conversazione.
Nulla di straordinario, come pagamenti, ma col vantaggio di avere orari flessibili e di poter lavorare da casa.
Non male, viste le prospettive attuali.

In teleconferenza.

E quindi ho dovuto rifiutare. Continua a leggere


6 commenti

Savage Worlds for Dummies – parte seconda

ExplorersEditionSeconda puntata di Savage Worlds for Dummies – che viene anche ripreso dal sito ufficiale di SW Italia.
Ottimo, oggi parliamo di cose.
Sì, di cose.
Oggetti.

dead-lands-la-leggeUn tavolo di Deadlands, per dire, è di solito una cosa abbastanza spettacolare a vedersi.
Ci vuole un tavolo grande.
Perché sul tavolo ci sono i manuali, le schede, le patatine, i bicchieri di plastica e le bottiglie assortite, ma anche e soprattutto i dadi, le carte da gioco, le fiches e le miniature.
E la Colt del master.
Se devo masterare Deadlamnds, voglio la Colt sul tavolo, alla mia destra.

Carte da gioco e fiches – o bennies – sono elementi tipici di Savage Worlds, e possono causare una certa perplessità in giocatori provenienti da sistemi diversi.

Ma non bastavano i dadi?

Beh, no.
Vediamo di mettere giù qualche idea… Continua a leggere