strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


2 commenti

Un po’ di jazz per i più giovani

Un post fuori programma, per segnalare una iniziativa meritevole e divertente.
In poche parole: un gruppo di musicisti e youtuber (o youtuber musicisti o qualcosa del genere) hanno messo insieme una collezione di musica per bambini, in arrangiamenti jazz atipici – strani ritmi, triplette, cambi di chiave, modulazione ritmica.
Roba complicata e divertente, fatta apposta per affascinare i più piccoli e rendere l’ascolto divertente anche a noi vecchi.

L’album si intitola Tuplets for Toddlers ed è disponibile su Bandcamp e su tutti i principali servizi streaming.

Avendo cominciato ad ascoltare jazz sul serio con Dave Brubeck, questo disco mi ha divertito moltissimo, e credo possa essere un buon modo per invogliare i più giovani a interessarsi ad un genere musicale diverso dal solito.

E tutti gli incassi del progetto vanno a Save the Children UK, per cui sapete che state anche facendo un’opera buona.
Dategli un’occhiata (o un orecchio).


2 commenti

Nuages

All that Weird Jazz sta vendendo discretamente, e l’editore ha chiesto agli autori coinvolti di dargli una piccola spinta, in maniera da provare ad arrivare nella Top 100 di Amazon. Una cosa di classe, senza strillare e senza rendersi ridicoli.
E io avevo detto che avremmo riparlato della mia storia nell’antologia – Django in Paris.

E allora facciamolo, un piccolo dietro le quinte…

Continua a leggere


3 commenti

L’assolo di chitarra

Ci siamo fatti una modica quantità di risate, ieri sera, quando il mio amico Fabrizio ha condiviso su Facebook un articolo di Rolling Stone intitolato qualcosa come “L’assolo di chitarra è una cosa da vecchi”.
Ora, naturalmente, Frank Zappa ce lo ha detto molti anni fa che la stampa musicale è essenzialmente gente che non sa scrivere che intervista gente che non sa parlare per gente che non sa leggere, e pare abbastanza chiaro che il potere oscuro del clickbait può attirare anche una testata storica come Rolling Stone.
Ma alla fine, cosa sta succedendo?

Continua a leggere