strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

Un Kickstarter per i Cattivi

Il Kickstarter per l’antologia The Nefarious Villains of Sherlock Holmes è appena andato online, e sta rastrellando sottoscrizioni. L’antologia in due volumi pubblicata da Belanger Books contiene racconti inediti che hanno per protagonisti i cattivi comparsi originariamente nelle storie di Arthur Conan Doyle.
Fra i racconti, c’è anche il mio The Tiger and the Bear, in cui fa la sua comparsa il (non ancora) colonnello Sebastian Moran, con la partecipazione straordinaria di uno dei più famosi cattivi della storia della letteratura popolare.


4 commenti

Un Kickstarter per Holmes e gli investigatori dell’insolito

È partito da poche ore il Kickstarter per l’antologia Sherlock Holmes & the Occult Detectives, pubblicata da Belanger Books. L’antologia uscirà in due volumi e raccoglie ventuno storie nelle quali Holmes viene affiancato in alcuni casi particolarmente complessi da un piccolo esercito di investigatori dell’occulto – da Carmnacky al Dr Hesselius, a Van Helsing a tutta una galleria di personaggi originali provenienti dal catalogo di una quantità di eccellenti autori.

Il primo volume include anche The Adventure of the Manchester Mummies, una mia storia in cui compare la mia investigatrice dell’occulto, Miss Valerie Trelawney.

È un fatto ben noto che Holmes non ha alcun interesse perl’occulto e il sovrannaturale, ma questo non significa che non sia in grado di rivolgersi a degli specialisti in quei casi in cui, eliminato l’impossibile, ciò che rimane è ancora al di là del normale.

Il Kickstarter si chiuderà tra 30 giorni, e pare che al momento stia andando piuttosto bene. L’editore, che è specializzato in Holmesiana, ha messo a disposizione anche un buon numero di antologie di apocrifi sul Grande Investigatore, per coloro che volessero versare un po’ più del minimo per garantire la riuscita del progetto.

Date un’occhiata alla pagina del Kickstarter per conoscere tutti i dettagli.


4 commenti

Il Kickstarter di Dreamforge

Faccio un po’ di pubblicità a un progetto che mi sta a cuore – la rivista Dreamforge è sulla rampa di lancio e sta raccogliendo fondi mediante un Kickstarter per entrare a pieno regime.
Sulla pagina dedicata al Kickstarter trovate tutte le informazioni relative al progetto.

Una nuova rivista di fantascienza e fantasy, che oltretutto si annuncia come orientata soprattutto alla narrativa ottimistica, è una buona, un’ottima notizia: c’è sempre spazio per nuove storie (una cinquantina all’anno per lo meno, a detta degli editor), e c’ sempre spazio per qualcosa che non siano distopie e storie di sociopatici (con tutta la simpatia per le distopie e i sociopatici).

Come si può vedere dalla pagina del Kickstarter, la rivista ha una grafica eccellente, come è eccellente il line-up degli autori coinvolti – a cominciare dall’accoppiata Steven Brust & Skyler White.

A rendere un po’ meno eccellente Dreamforge ci sarà la mia storia Sapiens, che è stata acqiuistata per il secondo numero della rivista. Ma non lasciate che questo vi freni – il Kickstarter è davvero un buon affare, e ci sono un sacco di cose interessanti, fra gli extra.
Buttateci un occhio.


8 commenti

Il Ritorno di 7th Sea

Questo è un post del piano bar del fantastico – mi è stata chiesta una recensione della seconda edizione di 7th Sea il gioco di ruolo di cappa & spada (& magia) pubblicato pochi mesi or sono dopo un kickstarter colossale che ha ramazzato più quattrini di quanto fosse immaginabile.

E avendo passato un po’ di tempo a leggermelo, il manuale base di 7th Sea 2nd Edition, non vedo perché non mettere giù un po’ di note a riguardo.

selection_014

Per chi si fosse perso la prima puntata, 7th Sea è uscito nel 1999, sotto forma di due manuali (Master e Giocatore) pubblicati da Alderac Entertainment Group, e l’ambizione di essere il gioco definitivo per ciò che riguarda moschettieri, pirati e appunto, le avventure di cappa e spada.
Ambientato in un mondo molto simile al rinascimento Europeo, ma con l’aggiunta della magia (e aggirando con destrezza un paio di problemi di natura religiosa), il gioco ebbe un buon successo, accompagnato dall’uscita, come succedeva allora, di ungioco di carte in parallelo.
Il gioco venne cancellato nel 2005, nonostante un più che discreto successo di pubblico.

Poi, nel 2015, gran parte dei diritti ritornarono all’autore, John Wick, e venne annunciata una seconda edizione, pubblicata da John Wick Presents.
Kickstarter, una valanga di soldi, ed eccoci qui. Continua a leggere


3 commenti

The City on the Edge of Forever

È stato complicato – ho dovuto chiedere aiuto ad amici lontani perché la rete in questo povero paesello dell’Astigianistan non permette di scaricare un singolo file di svariati giga1. E poiché la rete non regge, abbiamo dovuto affidarci alle poste, che qui da noi consegnano la posta a giorni alterni2.

Ma ora è qui, dopo essere stato abbandonato al sole nela sua busta strapazzata – l’audiobook della Skyboat Media della sceneggiatura originale, infilmabile di The City on the Edge of Forever.

4d43c9b7b135a2b9eadb67e8c983caef_original

Lo abbiamo finanziato in 391, con un Kickstarter, per un totale di oltre 21.000 dollari.
Il risultato è un audiobok di otto ore.

Qualche nome dei personaggi coinvolti? Eccoli…

888c7e4b027a8b6368bf587b97b9991b_original

Vi racconterò com’è?
Probabilmente sì – potrei caricarlo su un lettore mp3 e ascoltarlo mentre cammino…


  1. sì, siamo così disastrati. 
  2. che qui significa “quando gli pare,come gli pare”. 


Lascia un commento

Il Kickstarter di Enascentia

Oggi mi prendo un po’ di spazio per fare pubblicità al progetto di Kickstarter per la pubblicazione in inglese di Enascentia, il setting per Savage Worlds creato dal mio amico Edoardo Dalla Via e prodotto da GGStudios.

Mi rendo conto che ai miei lettori di lingua italiana può interesare relativamente (noi Enascentia in italiano ce l’abbiamo da sempre), ma è importante diffondere il segnale.
E poi ammettiamolo, l’edizione rilegata in pelle con la mappa in tela non è male.

Quindi ecco qui.
Cliccate sull’immagine, guardate quante meraviglie sono state messe sul tavolo, e se vi và, scucite qualche lira.
11694942_10205942462898873_3390134042558209567_n


11 commenti

Un ragno con le zampe di filo spinato

Il post di oggi va online in ritardo rispetto al mio solito orario per il semplice fatto che ho aspettato, a pubblicarlo, che il contatore del Kickstarter per Tales from Failed Anatomies superasse la fatidica quota 20.000 – cosa che è accaduta poco dopo le undici di stamattina, ora italiana.

Screenshot from 2014-03-05 11:20:36

Con il superamento dei 20.000 dollari di fondi raccolti, è ora ufficiale che il mio racconto, A Spider with Barbed-Wire Legs, verrà pubblicato e distribuito ai finanziatori del progetto. Continua a leggere


Lascia un commento

Stretch Goal

6f9ec28476403c194efccace00633381_largeOggi una pubblicità progresso.
I ragazzi della Arc Dream hanno lanciato un Kickstarter per finanziare la prossima collezione di racconti di Dennis Detwiller, Tales from Failed Anatomies.
Il volume di Detwiller raccoglie una serie di racconti ambientati nell’universo di Delta Green, dove l’orrore lovecraftiano incontra lo spionaggio e la cospirazione.

Il progetto è eccellente, ed ha raggiunto il target di 3000 dollari in dodici ore dall’avvio della campagna.

Ora rimangono otto giorni alla chiusura del kickstarter – siamo arrivati nei dintorni dei 18.000 dollari, il che significa che i finanziatori si beccheranno un secondo volume di storie, e una serie di racconti appositamente scritti da un certo numero di autori, come ricompensa.

Se arriveremo a 20.000 dollari, l’ultimo stretch goal, l’ultima storia appositamente scritta per premiare i finanziatori sarà A Spider with Barbed Wire Legs.
Una mia storia, ambientata nell’universo di Delta Green.

Quindi sì, questo post non è solo per pubblicizzare un progetto straordinario di un autore eccellente – è anche per spingere un progetto del quale io sono veramente orgoglioso di essere parte.

Fateci un pensierino.
Vale la pena.
Vale maledettamente la pena.

Enhanced by Zemanta