strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


4 commenti

l Tao e la Top100 di Amazon

Accadde parecchi anni fa.
Per festeggiare la mia laurea, mio padre mi iscrisse a tradimento al corso per agenti e rappresentanti della Camera di Commercio di Torino.
Ora che mi ero “tolto la soddisfazione” di laurearmi, potevo prendermi una licenza da agente e rappresentante e andare a fare “un lavoro vero” – vendere auto usate, ad esempio1.

Questo fa di me, credo, l’unico geologo in Italia con alle spalle – fra le altre cose – un corso di marketing.
Che divenne utile in seguito, quando mi ritrovai proporre i miei corsi di aggiornamento post-laurea, e ancora dopo, quando ebbi occasione di partecipare alle discussioni del gruppo Marketing for Scientists.

E poi ho letto un sacco di altre cose – un po’ perché sono una persona curiosa, un po’ perché, nel momento in cui si entra nel meraviglioso mondo del self-publishing, un sacco di cose cascano sul tavolo dell’autore/editore.
Tutte quelle cose di cui normalmente si dovrebbe occupare un editore – copertina, editing… e sì, anche marketing.
E quindi ho dovuto imparare.
Soprattutto dai miei errori.

E a questo punto, perché non farci un ebook? Continua a leggere


2 commenti

Tre dalla Factory

buran marqueeL’annuncio della formazione della Moon Base Factory, poche settimane or sono, ha suscitato molta curiosità.
Ed è bene che sia stato così.
Certo, è quel genere di curiosità molto discreta, fatta più di sussurri e scambi di voci di corridoio che di domande esplicite e semplici letture della FAQ.
Ma è curiosità, e la curiosità va sempre bene.

E tanto per dimostrare che la Factory non era e non è un giocattolone vuoto, ma una macchina che funziona, sono anche usciti degli ebook, con la patacca della Factory.
Il mio Blooper, ad esempio.
O Compagno Templare di Angelo Benuzzi.

cieliOggi, essendo il sedici di giugno (una data il cui significato non staremo a discutere), la factory esce con tre ebook in un sol colpo.

Uno è BURAN, e ve ne ho già parlato.

Gli altri due sono Il Regno delle Piume, secondo volume della serie BitchBlade creata da Germano M., e I Cieli sono Blu, di Massimo Mazzoni.

Trovate tutti e due… oh, tutti e TRE gli ebook su Amazon, dove potrete spendere i vostri sudati risparmi per acquistare qualcosa di buono da leggere, e fare in questo modo arricchire illecitamente gli autori e soprattutto il Grande Diavolo Americano.

regnodellepiumemediaCe n’è per tutti i gusti – fantascienza, supereroi, orrore sovrannaturale, azione, distopia…
Che è poi uno dei punti di forza del progetto – quello di aver riunito autori e creativi con background e interessi differenti, che collaborano per alzare il più possibile la qualità della propria offerta.

Buone storie, ben scritte e ben editate, pubblicate con una bella copertina e senza doppifondi o porcherie come quelle delel quali parla oggi l’amico Alesandro Girola sul suo blog.

Perché non ci piace che si possa parlar male di noi – ed in effetti, controllate, nessuno sta parlando male di noi!*
Ha del miracoloso, non credete?

Il sedici giugno non capita tutti i giorni.
Ma oggi è andata così.

—————————————————–
* In effetti, è vero, stanno anche evitando di parlare bene di noi, ma che volete farci… siamo ancora nella fase sussurri e voci di corridoio.


13 commenti

Blooper – sotto la superficie dell’Atlantico

blooper x MBFC’è qualcosa che nuota sotto la superficie dell’Atlantico Meridionale.
Da decenni gioca a rimpiattino con gli esseri umani – sonaristi, pescatori, biologi marini.

Ma ora, è la politica ad interessarsi alla Grande Balena Anomala.
Il mistero del Blooper ha le ore contate.

Ma è molto più complicato di così.

Blooper è il mio quindicesimo ebook su Amazon, e la mia prima uscita classificabile come hard science fiction.
Ed il primo ad uscire con la patacca della Moon Base Factory.
Continua a leggere


10 commenti

Dove lavorano le puzzole

“All I lived for
was to get out
of the factory”
[Ray Davies]

Da qualche giorno è online il sito della Moon Base Factory, sostanzialmente l’espressione abbastanza disordinata di un’accozzaglia di individui più o meno loschi, che fanno ebook.

2SLryrA

Come dice la FAQ del sito, la MBF non è una casa editrice, non è un’associazione culturale, è una factory.
In realtà, questo è falso.
La Moon Base Factory è un allevamento di puzzole.
Una fabbrica di skunkworks. Continua a leggere