strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


6 commenti

Missione per un Amico

Allora, questa è una faccenda un po’ speciale, quindi mi prendo un minimo di spazio per cercare di inquadrarla.

Il mondo del gioco di ruolo, specie nel nostro paese, è ancora caratterizzato da tanti autori-artigiani che creano i propri giochi più per amore dell’avventura che non per le montagne di dobloni d’oro che questa attività permette di accumulare.

coverEsistono infiniti giochi indie, infiniti sistemi di regole.
Antiche Leggende è uno di questi sistemi, e si rifà… beh, che diavolo, date un’occhiata alla copertina e capirete benissimo da dove viene, e dove vuole andare.
E vorrete dargli un’occhiata.
È il genere di gioco che si mette in piedi in un amen, che è perfetto per dei principianti ma che funziona benissimo con dei giocatori veterani e che è divertente.

Antiche Leggende è opera di Carlo “Glunky” Barletta  col favoreggiamento di Brutaka Press, ovvero: Andrea Paoletti, Fabrizio Greco, Federico “Kalle” Callegaro,  Francesco “Jezz” Citarella, Francesco Gavioli, Giovanna Rallo, Luca Piasentin, Roberto Cucinotta.
Potete trovare schede, manuali e avventure di Antiche Leggende QUI.

Ora, veniamo alle cose speciali… Continua a leggere


12 commenti

Fantasmi old school

Immagino ci siano implicazioni gustose, nell’idea di trascorrere un paio d’ore, il primo maggio, Festa dei Lavoratori, a guardare un film di fantasmi.
Ma oggi non ho voglia di metafore a grana grossa.
Anche perché ho visto un bel film, e mi va di chiacchierare di quello.

The Awakening è un pellicola inglese del 2011, diretta da Nick Murphy e coprodotta da StudioCanal e dalla BBC.

AwakeningLa trama in un attimo: nell’Inghilterra del 1921, Florence Cathcart è una laureata di Cambridge, una specialista scettica in fantasmi e nella loro non esistenza; la sua specialità è sbugiardare falsi medium e fenomeni psichici fasulli.
Viene contattata da un insegnante di Rookford, una scuola perduta nella campagna della Cumbria, nell’Inghilterra nordoccidentale: c’è uno spettro nella scuola, una vecchia storia di omicidi, i ragazzini sono terrorizzati, c’è stata una morte sospetta.
Florence è riluttante, ma accetta di calare sulla scuola con il suo arsenale di gadget hi-tech, per chiarire la situazione ed appurare la verità.
Chiarirà molto di più di ciò che desidera.
O forse…
Continua a leggere


5 commenti

Spadaccini & Stregoni Hyperboreani

L’avevo scoperto – attraverso le pagine di Black Gate – alla fine del 2012, e mi ero detto che sarebbe stato il primo acquisto del 2013.
Non è andata così, ma ora, una copia in formato elettronico di Astonishing Swordsmen & Sorcerers of Hyperborea è qui sul mio hard disk.
Ed è grandissimo.
Non lo giocherò mai*, ma è bello averlo.

104296

Continua a leggere