strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


17 commenti

Copertina forata

Ah, le amorevoli poste nazionali…
Erano mesi (mesi!) che aspettavo la mia copia del Robert E. Howard Reader edito dalla Borgo Press – un bel librone che allinea una quantità di saggi sull’opera di Two-Gun Bob, e che grazie al cielo non si limita – non si limita affatto! – al solito Conan di Cimmeria.

Il line-up è di tutto rispetto – Michael Moorcock, Poul Anderson, Fritz Leiber, Lyon Sprague De Camp, Robert M. Price…
Se qualcuno ha scritto qualcosa di maledettamente valido su Howard, darrel Schweitzer, editor del volume, l’ha riunito al di sotto di una copertina, ammettiamolo, non eccelsa, ma chissenefrega della copertina.

Voglio dire – una panoramica dell’evoluzione della Sword & Sorcery dal 1980 in poi, con la valutazione dell’influenza howardiana?
Fritz Leiber che analizza il linguaggio di Howard?
Una revisione dei conti non pagati di Weird tales?

C’è un vero tesoro, sotto quella copertina col tipo imbronciato.

Ed è stata quella copertina, a incassare i maltrattamenti delle poste, arrivandomi perforata – come su un chiodo, una punta o – più probabilmente – lo spigolo di un pacco più grosso e cattivo, fosse stato conficcato proprio nel cuore del barbaro cover-boy.

Fortunatamente il danno non si estende alle pagine successive – solo le prime dieci mostrano un’ammaccatura, come un brufolo.
È quello che capita quando si usa carta buona.

=-=-=-=-=
Powered by Blogilo