strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


5 commenti

Sorridi, respira, procedi lentamente

a908c0becc6f6b5629c84004e8ac6d21Ieri ho letto una frase di Thich Nhat Hanh, un maestro zen piuttosto famoso.
Ho letto un paio di suoi titoli, e se non resta il mio autore preferito, ha certamente delle intuizioni molto interessanti.
Ora, secondo Thich Nhat Hanh, l’essenza dello zen è

Sorridi, respira, procedi lentamente

Che nel complesso non sarebbe neanche male, come linea guida generale.
Ed è curioso, considerando che proprio ieri ho fatto un post sulle donne che ridono, su Karavansara.

Il problema, per quel che mi concerne, non è tanto il respirare – credo che continuerò a farlo finché vivo – o il procedere con lentezza – anche perché la velocità, nel senso inteso dall’autore, è qualcosa di relativo.

Sorridere?
Sorridere non è un grosso problema in sé.
Il problema sono quelli che vogliono toglierci il sorriso. Continua a leggere