strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


19 commenti

Tu non sei un assassino, sei un critico

E così come è andata?
La faccenda di scrivere ed editare in diretta, intendo.
Beh, è stato… interessante.

Siamo partiti alle diciotto, con poche idee ma tanta buona volontà.
Come ho spiegato altrove, negli esperimenti precedenti di scrittura online, e anche in Tastiere Roventi, avevo dei punti fermi: i suggerimenti dei lettori, il tema della storia…
Scrivere in questo modo è più facile.
Ci si può aggrappare a qualcosa, e partire, tenendo quei bersagli in vista, e procedere spediti.
Ma senza punti di riferimento?
L’eccesso di libertà è straordinariamente dispersivo.

Così, tanto per avere qualcosa a cui aggrapparmi, ho preso il mazzo di tarocchi che mi hanno recentemente regalato, e ho pescato tre carte a caso: Il Re di Coppe, la Temperanza, la Morte.
Una pescata profetica, come vedremo. Continua a leggere