strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


7 commenti

Il peso delle recensioni

stars-300x300Si parlava, qualche sera addietro, qui nel Blocco C della Blogsfera, di recensioni.
Non delle recensioni che compaiono sui blogo sulle webzine, ma delle recensioni dei lettori, quelle che compaiono su Amazon, o su Goodreads.
Avete presente, vero? Quelle con le stelline.
E io ora ci faccio un pork chop express.

Ora, io ho un collega – autore infinitamente più popolare di me, e che ha una quantità enorme di fan – il quale sostiene che lui non legge mai le recensioni dei lettori su Amazon.
E quella naturalmente è una sua scelta, rispettabilissima, riguardo al modo di gestire il suo rapporto coi suoi lettori.
Considerando la fan-base vastissima e molto attiva, di fatto la persona di cui parlo non ha bisogno di un feedback extra – diciamo che il polso dei suoi lettori lo ha comunque, attraverso altri canali più personali.

Io non sono così.
Non solo perché non ho una fan-base altrettanto vasta, ma comunque io le recensioni ai miei lavori le leggo.
E sono sempre molto grato a chiunque lasci una recensione di un mio lavoro.
Sempre tenendo presente una regola fondamentale – le recensioni non sono scritte per l’autore.
Questo è qualcosa che sia chi scrive che chi legge dovrebbe avere ben chiaro – la recensione del lettore è per gli altri potenziali lettori. Continua a leggere