strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


4 commenti

Una volta eliminato l’impossibile…

Sherlock Holmes non si occupa del sovrannaturale e dell’occulto. Lo dice chiaramente, in più di una occasione, al vagamente disorientato dottor Watson.
Ma non occuparsene non significa, ovviamente, escluderne la presenza.
E se il sovrannaturale si manifesta, e non può essere ridotto ad una spiegazione razionale, allora Sherlock Holmes deve avvalersi della consulenza di chi, a differenza di lui, di queste cose si occupa.

Sherlock Holmes & The Occult Detectives è una colossale collezione in due volumi di storie, distribuite lungo tutta la carriera del detective di Baker Street, in cui Holmes deve unire le proprie forze a quelle di un collega più ferrato di lui in questioni esoteriche.
Carnaki.
Hesselius.
Van Helsing.
E molti, molti altri.

I due volumi sono disponibili separatamente tramite Amazon, in cartaceo ed in ebook. Dentro al primo c’è anche una mia storia, The Case of the Manchester Mummies, che segna il debutto di Miss Valerie Trelawney, specialista in misteri sovrannaturali.

Chissà, forse vi interessa…