strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti


Lascia un commento

E così siamo su Spotify per restarci

Primo settembre 2020 – sono felice di poter informare tutti gli interessati che Paura & Delirio, il podcast che parla (troppo) di cinema e fa un sacco di spoiler, ma non vi spiega il finale, è da oggi disponibile in streaming su Spotify. E oltre.

Grazie alle donazioni dei nostri ascoltatori (grazie!!), siamo riusciti a registrare un abbonamento per un anno a Speaker, una piattaforma di hosting che distribuisce il nostro podcast in streaming … in giro.

Paura & Delirio è al momento disponibile su

  • Speaker
  • Spotify
  • iHeartRadio
  • GooglePodcast
  • Castbox
  • Deezer
  • Podcast Addict
  • Podchaser

Siamo in attesa di essere approvati su

  • JioSaavn
  • Amazon Music/Audible

E ci stiamo ingegnando per riuscire ad attivare anche la condivisione su

  • Apple Podcast
  • Stitcher

Gli episodi di Paura & Delirio sono disponibili attraverso il feed RSS

https://www.spreaker.com/show/4380517/episodes/feed

Oltre che come sempre sulla nostra piattaforma di origine, Mixcloud

senza interruzioni pubblicitarie o che altro. Mixcloud ospiterà anche in esclusiva, per ora, gli episodi speciali e (in futuro) alcune altre novità.

E se vi piace ciò che stiamo facendo, potete offrirci un caffé, per tenerci su mentre guardiamo vecchi e nuovi film dei quali poi parleremo troppo, facendo spoiler ma senza spiegarvi il finale:
https://ko-fi.com/pauradelirio

E un doveroso e sentito grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuti fin qui.
Il bello (ne siamo convinti) deve ancora venire.


7 commenti

Paura & Delirio dopo un mese

Io e Lucia Patrizi non siamo persone da aperitivi. Per questo, nel momento in cui l’Italia era in lockdown e tutti sembravano impegnati ad organizzare gli Aperizoom per bersi un ginger in diretta web con i loro amici e conservare una parvenza di vita sociale, noi ci siamo detti mah, capisco ci si sentisse per parlare di cinema…

E allora perché non registrarsi e distribuire le registrazioni?
Fare insomma un podcast.
Cominciando con un bel film su un virus che obbliga tutti a chiudersi in casa, e poi crolla la civiltà e ci sono le donne cannibali con le calze a rete… e così abbiamo fatto il podcast su Doomsday.

Continua a leggere